Quando iniziano i saldi invernali 2016?

Quando iniziano i saldi invernali 2016? In arrivo sconti imperdibili a gennaio 2016, ecco le date di inizio e fine dei saldi invernali e consigli utili per i consumatori.

Cresce l’attesa per l’inizio dei saldi invernali 2016; gli sconti dell’inverno si avvicinano e in molti continuano a chiedersi quando iniziano i saldi invernali 2016 nella propria città.

Da anni la data dell’inizio dei saldi invernali 2016 cambia da Regione e Regione, ma da gennaio 2016 rispondere alla domanda «quando iniziano i saldi invernali?’» è diventato molto più semplice: la data d’inizio degli sconti invernali, infatti, per il 2016 sarà finalmente la stessa in tutta Italia, da Milano a Roma, da Napoli a Torino. Solo una Regione farà eccezione e darà il via ai saldi invernali 2016 in anticipo rispetto alle altre.

I saldi invernali 2016 sono più che mai attesi dai consumatori italiani e dai turisti, anche se gli ultimi dati rilevano un calo dei soggiorni nelle grandi città in occasione dei saldi invernali.

D’inverno, i saldi sono notoriamente più apprezzati dagli italiani perché la merce in sconto, tra cui cappotti, maglioni e abbigliamento pesante, è molto più cara rispetto alla merce estiva.
Questi saldi invernali 2016 saranno un’ottima occasione per chi vorrà approfittare degli sconti su dei prodotti che a prezzo pieno possono essere proibitivi.

Molti attendono l’inizio dei saldi invernali ritardano un po’ l’acquisto dei regali di Natale e risparmiare centinaia di euro. Per questo motivo tutti si chiedono: ma quando iniziano i saldi invernali 2016?
Ecco allora quando iniziano i saldi invernali 2016 e qualche consiglio utile su come sfruttare al meglio la stagione dei saldi in arrivo!

Quando iniziano i saldi invernali nel 2016?

Ecco allora quando iniziano i saldi invernali 2016: come già rivelato, la data è stata unificata e tutte le Regioni, ad eccezione della Sicilia, vedranno iniziare i saldi della stagione invernale 2015-2016 nello stesso giorno.

Il giorno in cui avranno inizio i saldi invernali martedì 5 gennaio 2016, il giorno che precede l’Epifania.
La Sicilia, invece, darà il via ai saldi invernali 2015 sabato 2 gennaio.

La data di fine della stagione dei saldi sarà uguale per tutti: il 15 marzo 2016. I saldi estivi 2016, invece, dovrebbero iniziare verso l’inizio di luglio.

Saldi invernali 2016: le strategie migliori per risparmiare

Sebbene i primi giorni dei saldi invernali 2016 saranno molto affollati, sono proprio i primi 5 giorni i migliori per acquistare i prodotti dell’ultima stagioni e, soprattutto, per trovare una buona scelta di taglie.

Un’altra strategia per acquistare prodotti scontati con l’inizio dei saldi invernali 2016 è quella di far passare qualche settimana, per poi approfittare di sconti ancora più convenienti per tutti quei capi rimasti ancora in negozi.

Tuttavia, il rischio è quello di non trovare la taglia che più ci si addice e poi, diciamocelo, se centinaia di persone hanno deciso di non comprare quel prodotto - anche se in saldo - tanto da farlo rimanere in negozio anche dopo settimane dall’inizio dei saldi invernali 2016, un motivo ci sarà.

Saldi invernali 2016: attenzione alla truffa

Come ogni anno, gli esperti lanciano l’allerta ai consumatori contro la truffa durante i saldi invernali 2016.
È consuetudine di molti negozi, infatti, praticare il cosiddetto «rigonfiamento» del prezzo per poi, solo in seguito, applicare lo sconto. Questo significa che lo sconto non sarà praticato sul costo vero del prodotto, ma su un costo molto più alto, che rende il prezzo scontato meno vantaggioso di quanto dovrebbe.

Quando iniziano i saldi invernali 2016 bisognerà stare attenti anche a tutti quei negozi che applicano degli sconti prima della data d’inizio, perché viene considerata una pratica fuori legge che non rispetta la normativa per la concorrenza.

Infine, raccomandiamo un’attenzione particolare verso tutti quei prodotti che vengono riproposti in saldo ma che si trovano nei magazzini dei negozi ormai da anni. Molti negozi fanno passare questi capi come parte dell’ultima stagione, cercando ancora di vendere ad un prezzo meno scontato di quanto in realtà si dovrebbe. Ma questa pratica fa parte della policy di ciascun negozio, e ogni consumatore è libero di comprare il prodotto scontato ai saldi invernali 2016 che più preferisce.