Autore: L.M.

Quali libri ama un Toro? Ecco quali sono

Il Toro è un segno di Terra che ha il culto della famiglia, ecco quali letture predilige.

Il Toro è un segno di Terra, profondamente legato alle sue radici e alla sua famiglia. I nati sotto questa costellazione sono dotati di senso pratico, amano vivere in un ambiente sereno e privo di conflitti. Sono affettuosi, solari, ironici e difficilmente danno in escandescenze, tranne se vengono provocati, feriti o delusi o se vedono minacciata la loro stabilità. Si impegnano al massimo se puntano un obiettivo e non desistono finché non lo raggiungono. Un segno che presenta tali caratteristiche ama leggere libri che affrontino soprattutto il tema della famiglia, ma non disdegna thriller e storie di fantascienza. Vediamo quali sono i titoli perfetti per il Toro.

Le letture del Toro, romanzi familiari e storie appassionanti

Il Toro, dunque, vive in funzione della sua famiglia. Per lui il focolare domestico rappresenta il suo universo e solo nell’ambiente domestico ritrova la sua vera dimensione. Per un segno così radicato alle sue origini sono quindi indicate le storie familiari come "La casa degli spiriti" di Isabelle Allende che narra le vicende di Esteban Trueba, che per amore della bella Rosa del Valle decide di lavorare duramente per raccogliere la ricchezza necessaria per poterla sposare, ma la donna poco dopo muore avvelenata mandando a rotoli il sogno di Esteban di avere una famiglia.

LEGGI ANCHE: I cinque segni più cattivi dello zodiaco: ecco quali sono

Successivamente, l’uomo si trasferisce nella sua tenuta di campagna, «Le Tre Marie» diventando un ricco proprietario agricolo, sposando Clara, la sorella di Bianca e assistendo alla nascita della figlia Bianca e dei suoi nipoti tra colpi di scena e innumerevoli peripezie. Immancabile per il segno del Toro anche “Romanzo Famigliare” di Natalia Ginzburg che narra le vicende quotidiane della famiglia Levi, dominata dalla figura del padre Giuseppe. Il romanzo è una sorta di cronaca ironica e affettuosa della famiglia dal 1925 agli anni ’30 ai primi anni ’50, attraverso abitudini, comportamenti e dialoghi.

Toro, ecco i libri di fantascienza adatti a lui

Il Toro ama anche i libri di fantascienza che gli permettono di viaggiare con la fantasia e rilassarsi dopo estenuanti giornate di lavoro. Per questo segno sono indicati diversi titoli tra i quali spiccano: “Fahrenheit 451” scritto nel 1953 da Ray Bradbury che colloca in un imprecisato futuro posteriore al 1960 la sua trama incentrata su una società distopica in cui leggere o possedere libri è considerato un reato, al punto che viene creato addirittura un corpo di vigili del fuoco che ha il compito di bruciare ogni tipo di libro; “Twilight” di Stephenie Meyer, incentrata sul magico amore tra una ragazza di nome Bella che si innamora perdutamente di Edward Cullen, un ragazzo che nasconde la sua vera natura, ossia quella di vampiro; “Odissea nello spazio” di Arthur C. Clarke che tratta il rapporto tra uomo e universo.

LEGGI ANCHE: I migliori segni zodiacali della prossima settimana