Probabili formazioni Juventus-Fiorentina, pronostico e dove vederla

Probabili formazioni Juventus-Fiorentina, pronostico e dove vederla

A Torino si gioca per il dodicesimo turno del campionato di Serie A

Juventus-Fiorentina per il campionato di Serie A non è una gara come le altre. È molto forte la rivalità tra bianconeri e viola, ma più che per il campanile ciò che conteranno saranno i punti.

Quelli che deve conquistare la squadra di Allegri per risalire la china o che la squadra di Italiano potrebbe ottenere per proseguire la sua buona marcia in campionato e misurare le proprie ambizioni europee. Si gioca allo Juventus Stadium di Torino e il fischio d’inizio è programmato alle ore 18.

Juventus-Fiorentina, come ci arrivano le due squadre

In questo momento la Juventus è al decimo posto in classifica con undici partite giocate. I quindici punti sono il frutto di quattro vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte. Numeri a cui i bianconeri, reduci da nove scudetti negli ultimi dieci anni, non erano certo abituati. Tre punti più su c’è, invece la Fiorentina che occupa il settimo posto e può cullare ambizioni di alta classifica.

Nell’ultimo turno i viola hanno battuto nettamente lo Spezia per 3-0, ma hanno ottenuto tre ko nelle ultime cinque gare. Due di questi, però, sono arrivate contro big come Lazio e Napoli, la gara di Torino può aiutare a capire se si può invertire il trend nel confronto con le «grandi».

Juventus-Fiorentina, le ultime in casa bianconera

La Juventus proseguirà sulla strada del 4-4-2. I bianconeri proveranno a far leva sulla spinta degli esterni, con particolare riferimento a quelli collocati in posizione alta. Da un lato ci sarà Bernardeschi, dall’altra Chiesa. Uomini che, in teoria, possono essere considerati attaccanti, ma che sono l’espressione di una squadra a trazione anteriore. I gol sono, invece, richiesti soprattutto ad Alvaro Morata e Paulo Dybala.

Fiorentina, con il 4-3-3

Sarà, invece, tridente per la Fiorentina di Vincenzo Italiano. L’uomo più atteso è sempre Vlahovic, che sulla prima linea sarà coadiuvato dal suppporto degli esterni Saponara e Callejon (favorito su Sottil).

Juventus-Fiorentina, le probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Locatelli, Bernardeschi; Morata, Dybala. A disposizione: Perin; Pinsoglio, Chiellini, Rugani, Pellegrini, Cuadrado, Arthus, Ramsey, Betancur, Rabiot, Kulusvevski, Kaio Jorge. Allenatore: Allegri

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Saponara. A disposizione: Rosati, Cerofolini, Terzic, Igor, Venuti, Nastasic, Amrabat, Maleh, Benassi, Duncan, Sottil, Egharevba. Allenatore: Italiano

Arbitro: Sozza Assistenti: Alassio-Mondin. Quarto uomo: Massimi Var:Di Pardo Avar: Baccini.

Quote Juventus-Fiorentina e dove sarà trasmesso il match

La vittoria in Champions League può diventare un’iniezione di fiducia importante per la Juventus. I bianconeri, secondo i bookmaker, sono i favoriti del match. La vittoria degli uomini di Allegri ha una quotazione media poco sopra l’1,60. La Fiorentina proverà a sovvertire i pronostici dettati anche da quelle che sono le quotazioni che pagano la vittoria viola oltre il 5 ed in qualche caso a 6. Per il segno X, invece, si viaggia sopra il 3,50 e ci si avvicina al 4. Il match sarà trasmesso da Dazn