Previsioni meteo weekend: dal 17 giugno farà caldo, ecco dove ci saranno temperature a 35-37 gradi

Previsioni meteo weekend: dal 17 giugno farà caldo, ecco dove ci saranno temperature a 35-37 gradi

Si attende il gran caldo e dovrebbe durare per qualche giorno

Farà molto caldo nel weekend. Lo preannunciano le previsioni del tempo che raccontano il fatto che su buona parte d’Italia la colonnina di mercurio potrebbe superare i 35 gradi. Dati che, ancora una volta, raccontano quanto l’estate meteorologica sia già iniziata, sebbene il suo inizio ufficiale a livello astronomico è fissato per il prossimo 21 giugno.

Caldo torrido, perché potrebbe arrivare da Est

L’anticiclone che, da giorni, fa sentire i suoi effetti sulla parte occidentale dell’Europa, con particolare riferimento a Spagna e Francia, si sta muovendo verso Est. Secondo le previsioni de IlMeteo.it la sua posizione starebbe avanzando «minacciosamente» verso l’Italia.

Terza ondata di calore in arrivo

Questo si tradurrà in una nuova ondata di calore, esattamente la terza nelle ultime settimane. Gli scenari prefigurati prevedono che i livelli di caldo potrebbero raggiungere un grado di intensità maggiore rispetto alle recenti esperienze precedenti. Le giornate di sabato 18 giugno e domenica 19 giugno potrebbero rappresentare le giornate roventi. Una bella notizia soprattutto per chi ha la possibilità di trascorrere il fine settimana al mare o in montagna. Un po’ meno per chi dovrà stare in città a fare i conti con le condizioni atmosferiche che sono annunciate.

Dove farà più caldo nel weekend

A offrire un quadro di quella che potrebbero essere le situazioni sono i numeri. Le previsioni sulle temperature raccontano che si potrebbe andare oltre i 35 gradi in zone come la Val Padana, le zone più interne della porzione centrale del Paese e la Sardegna. Il caldo non dovrebbe risparmiare le zone meridionali, ma in base a quanto ci si attende non si dovrebbe arrivare a livelli di calore che si percepiranno dove farà più caldo a Nord.

Il caldo proseguirà

La fine della settimana non dovrebbe corrispondere ad un picco con cui salutare momentaneamente il caldo, poiché ci si attendono ancora salite della colonnina di mercurio con l’inizio della prossima. L’ondata dovrebbe propagarsi quantomeno fino alla metà della prossima settimana, arrivando a lambire o a superare quota 40 gradi in alcune zone. Toccherà, inoltre, anche a regioni come Puglia e Sicilia, fare i conti con il caldo.

Temperature oltre la media stagionale

Si tratta di dati che rivelano le eccezionalità delle circostanze meteorologiche che si stanno materializzando, in relazione a quella che è la media del periodo. Le ipotesi relative alle previsioni non lasciano, tra l’altro, immaginare che possa esserci un abbassamento delle temperature prima dalla metà della prossima settimana.