Previsioni meteo, quando finisce il caldo? Ecco dove ci sarà ancora bollino rosso

Previsioni meteo, quando finisce il caldo? Ecco dove ci sarà ancora bollino rosso

Il maltempo al Nord non ha riguardato tutto il Paese, ma solo una parte

No, non fa caldo come nelle ondate peggiori avute quest’estate. Tuttavia, è innegabile che negli ultimi giorni diverse città abbiano patito gli effetti dell’afa. Lo dimostra il fatto che il bollettino delle ondate di calore del Ministero della Sanità segnalava dieci città da bollino rosso per venerdì. Un dato che era in controtendenza con i fenomeni di maltempo che avevano interessato il Settentrione.

Diminuiscono le città da bollino rosso

Quando, però, è arrivato il momento di tuffarsi nel weekend non si può non notare che le cose stiano un po’ cambiando. A partire dai dati relativi ai bollini. In rosso per sabato ci sono soltanto sei città. Si tratta di Cagliari, Campobasso, Catania, Frosinone, Palermo, Perugia e Roma. Nella giornata di domenica, invece, si scende a quattro. Si tratta di Catania, Palermo, a cui si aggiungono Frosinone e Roma. Per il resto una prevalenza di bollini verdi per le realtà monitorate e molto «giallo». Questo significa che farà caldo, ma non al punto da generare fortissimi rischi per la salute come quando è rosso.

Previsioni meteo e caldo: cosa accadrà nei prossimi giorni

E forse che faccia caldo, quando sarà il 31 luglio, è una dinamica che rientra nell’ordine delle cose. Ma cosa dicono le previsioni meteo? Resta una parte d’Italia che entra nel weekend con gli strascichi del maltempo avuto negli ultimi giorni. Un’occasione di refrigerio che, però, ha avuto fenomeni che hanno generato disagi, soprattutto in Lombardia.

Sabato dovrebbero registrarsi gli ultimi temporali su Veneto e Friuli, secondo quanto riporta IlMeteo.it. Si tratterà del giorno che aprirà la strada ad una domenica dove si avrà nuovamente un clima soleggiato. Sarà una sorta di antipasto a quella che, a partire dalla prossima settimana, potrebbe essere una nuova fase in cui la farà da padrone il caldo africano.

Che tempo farà la prima settimana di agosto?

Con la consueta gradualità l’anticiclone africano dovrebbe iniziare ad avvolgere l’Italia. Un processo destinato ad iniziare lunedì e che potrebbe essere completato mercoledì 3 agosto. La conseguenza saranno le temperature particolarmente alte, in grado di non farsi amare da chi non tollera il caldo.

Da quel momento in avanti si potrà avere a che fare nuovamente con livelli della colonnina di mercurio che potrebbero sfiorare i 40 gradi. I territori interessati da questi valori dovrebbero essere la Pianura Padana, alcune aree interne centrali, Sicilia e Sardegna.

Sembrava abbastanza chiaro che chi auspicava potesse arrivare la fine del caldo, dovrà aspettare. Ad agosto l’estate si farà sentire e non poco, quantomeno in base alle previsioni meteo riguardanti i primi giorni. Si attendono, ovviamente, sviluppi.