Quali sono le previsioni per le temperature di agosto 2022?

Quali sono le previsioni per le temperature di agosto 2022?

Molti si chiedono se farà caldo ad agosto e quali potrebbero essere i livelli delle temperature registrate per il mese che, per molti, è quello delle ferie.

Che temperature si avranno ad agosto 2022? L’interrogativo è lecito, dopo un luglio che a tratti si è rivelato bollente. Uno scenario, tra l’altro, anticipato anche da un’ondata di calore che aveva già investito l’Italia a cavallo tra la fine di giugno e l’inizio del mese successivo.

Meteo: quali previsioni ad agosto?

Tutti scenari ampiamente previsti dalle previsioni meteo che hanno anticipato ciò che sarebbe accaduto con diversi giorni d’anticipo. A partire, ad esempio, da quella che è stata una pausa del caldo torrido arrivata all’inizio della seconda decade di luglio.

Quando, però, manca poco più di una settimana ad agosto, si deve fare riferimento alle previsioni di lungo termine. Queste, considerate il gap temporale, sono più generiche e soggette ad eventuali variazioni. Tuttavia, si può comunque avere una proiezione di ciò che potrebbe accadere nel medio lungo periodo

L’ondata di caldo in corso potrebbe protrarsi fino da inizio agosto

Per capire quello che potrà succedere si può fare riferimento a quella che è la possibile tendenza per agosto spiegata dagli esperti de IlMeteo.it. Le previsioni meteo sulle temperature di agosto 2022 parlano di un caldo che sarebbe destinato a proseguire.

L’attuale ondata di calore, in particolare, potrebbe protrarsi intanto fino all’inizio di agosto. Le uniche eventuali variazioni temporanee sarebbero rappresentate da possibili fenomeni temporaleschi, che potrebbero riguardare alcune regioni. L’altra aspettativa è che ne arrivino altre. Questo fa sì che, una tra le estati più calde mai registrate in Europa, potrebbe ancora regalare caldo importante nel mese di agosto.

Le temperature di agosto

Il caldo africano potrebbe dunque essere responsabile di ripetute ondate di calore, la cui conseguenza sarebbe il mantenimento su livelli di temperature massime oltre i 35 gradi. Le zone più interessate da questi dati dovrebbero essere la Pianura Padana, le zone interne di Sicilia e Sardegna, unitamente a parte deli territori centro-meridionali. E non è un mistero che gli scenari climatici del mese di agosto rappresentano un fatto a cui gli italiani guardano con grande attenzione.

Anche perché per molti si tratta del periodo in cui si va in vacanza o si sceglie un luogo dove trascorrere le ferie. Un momento in cui, magari dopo tanto caldo vissuto in città, si auspica di godere del bel tempo e del caldo in situazioni in cui è decisamente più sopportabile. Benché sia sempre necessario utilizzare tutte le precauzioni che i medici consigliano. Senza dimenticare, ovviamente, che il caldo resta un problema per alcuni ambiti, come ad esempio la siccità.