Previsioni meteo: piogge e temporali in arrivo in alcune zone, temperature in calo anche al Sud

Previsioni meteo: piogge e temporali in arrivo in alcune zone, temperature in calo anche al Sud

I prossimi giorni dovrebbero vedere concretizzarsi un calo delle temperature

A partire dal 23 agosto le previsioni meteo raccontano come, da adesso in avanti, potrebbe diventare concreta l’ipotesi di un abbassamento delle temperature.

Uno scenario che non chiuderà l’estate, ma probabilmente fungerà da definitivo saluto alle temperature torride che hanno interessato il meteo di agosto. Potrebbe dunque tornare ad alzarsi la colonnina di mercurio, ma con livelli lontani dai record avuti nella settimana di Ferragosto o finanche nell’ultimo fine settimana.

Piogge e temporali, le previsioni per alcune aree

Al di là, però, di quelle che potrebbero essere le previsioni a lungo termine, la stretta attualità racconta che la settimana appena iniziata si annuncia caratterizzata dall’azione di una corrente atlantica. Questo dovrebbe dipendere da una perturbazione atlantica di cui parlano gli esperti di meteo.it.

Il sito specializzato riferisce, infatti, come «piogge» e «temporali» dovrebbero essere la causa di un «temporaneo break dell’estate». Un riferimento al fatto che si dovrebbe assistere un abbassamento «sensibile» dei livelli delle temperature, fatto anticipando anche la possibilità di rischio «grandinate e improvvise raffiche di vento».

Possibile break del caldo anche al Sud

Una situazione che dovrebbe estendersi inizialmente al centro nord, mentre - sempre secondo quanto riporta meteo.it - si dovrebbe avere caldo «intenso al Sud» fino a metà settimana. Vengono in particolare indicati i giorni di mercoledì e giovedì, quando potrebbe profilarsi un calo dei livelli della colonnina di mercurio nelle regioni meridionali, ormai da diverse settimane nella morsa del caldo.

Paese diviso a livello meteo per un paio di giorni?

Il Paese potrebbe dunque trovarsi diviso a metà per le giornate di lunedì e martedì. L’inizio della settimana si prevede possa essere configurato da un clima stabile, soleggiato e con temperature alte nelle regioni meridionali. Si stima, in particolare, che per martedì nelle regioni meridionali potrebbero continuare ad esserci punte oltre i trentacinque gradi. Dato a cui farà da contraltare un quadro di massime che inizieranno a scendere al di sotto dei trenta gradi in gran parte del centro nord.

Mercoledì temperature in diminuzione, ma non ovunque

Gli scenari potrebbero cambiare, invece, nella giornata di mercoledì quando si prevede possibilità di rovesci e temporali anche su Marche, Abruzzo, Puglia e Basilicata, oltre che sulle zone interne di Lazio, Appennino, zone costiere pugliesi e aree dell’alto Ionio. Dove, invece, potrebbe continuare a registrarsi un certo caldo dovrebbero essere Calabria e Sicilia.

Si confida ancora in un weekend dal sapore estivo

È, inoltre, ancora presto capire quali potrebbero essere gli sviluppi legati alle condizioni meteo che potrebbero interessare il prossimo weekend. Seppur l’estate si accinga ad entrare nella sua ultima parte, sarà ancora un fine settimana del mese d’agosto e come tale è destinato ad essere interessato da flussi turistici desiderosi di poter avere giornate di bel tempo per organizzare eventuali gite fuori porta.