Previsione meteo 16 gennaio: in Italia sole, ma anche nebbia e nuvole

Previsione meteo 16 gennaio: in Italia sole, ma anche nebbia e nuvole

Le previsioni meteo spiegano cosa attendersi dal punto di vista del clima per questa domenica

Che tempo farà domenica 16 gennaio? La grande sorpresa è che, pur trattandosi di una domenica di pieno inverno, potrebbe essere vissuta una giornata festiva in cui, soprattutto nelle ore più calde, molte zone del paese potrebbero vivere una situazione climatica che in una giornata del primo mese dell’anno è tutt’altro che scontata. A segnalarlo sono, infatti, le previsioni meteo dei maggiori siti specializzati.

Andando, infatti, a dare un’occhiata a quelle che sono le previsioni offerte da IlMeteo.it si scopre che sull’intero territorio nazionale gli scenari in alcune aree potrebbero essere, in un certo senso, poco invernali. Potrebbero, però, non mancare delle eccezioni.

Previsioni meteo domenica 16 gennaio: il punto della situazione

Il quadro che viene descritto è quello di un’Italia che dovrebbe proseguire sulla scia della situazione concretizzatasi nei giorni che hanno anticipato la domenica. Il riferimento va al fatto che si è avuta una situazione tranquilla, con l’eccezione di qualche «residua incertezza» che ha riguardato le regioni meridionali e le maggiori isole.

Per la giornata di domenica, però, viene specificato come «l’alta pressione» in una fase come quella invernale è sempre minacciata dall’azione di altri agenti che potrebbero alterare quella che è la situazione delineatasi.

Ed è quello che accadrà il 26 gennaio dove «deboli infiltrazioni d’aria umida», secondo IlMeteo.it, saranno responsabili dell’arrivo della nebbia sulla Valpadana e «di nubi basse» lungo le zone litoranee della Liguria e della Toscana. Questo dovrebbe portare in dote una situazione «più grigia» rispetto a quanto si è visto negli ultimi giorni.

Meteo domenica 16 gennaio: la situazione delle temperature

Situazioni quelle citate che, in un certo senso, possono anche essere considerate delle eccezioni. L’ulteriore approfondimento relativo alla situazione della altre zone d’Italia preannuncia uno scenario meteo in cui si attende stabilità. Questo si traduce in due conseguenze gradite: la presenza del sole e, quantomeno di giorno, un un rialzo della colonnina di mercurio.

A ricordare che la stagione che si sta vivendo resta l’inverno ci saranno le temperature nei valori minimi di alcune zone. Il riferimento in questo caso va al fatto che potrebbero esserci zone in cui la notte e le prime ore del mattino potrebbe fare freddo. IlMeteo.it in particolare segnala scenari di questo tipo per il Nord, la Valpadana e alcune zone interne del centro con menzione specifica alla Toscana e all’Umbria.

Un contesto quello descritto che, se non altro, consentirà ai cittadini di vivere il giorno festivo con la possibilità di passare qualche ora all’aria aperta godendo di una giornata soleggiata e dalla temperature che, soprattutto nelle ore centrali, dovrebbero essere gradevoli su gran parte del territorio nazionale. Poi sarà il tempo di tuffarsi nella nuova settimana.