Poste italiane: assunzioni sportellisti a tempo indeterminato, domande entro il 31 luglio

Poste italiane: assunzioni sportellisti a tempo indeterminato, domande entro il 31 luglio

In tutta Italia poste italiane cercano sportellisti, ecco come candidarsi

Non portalettere e nemmeno posti di lavoro per consulenti laureati e referenziati. Stavolta Poste Italiane è alla ricerca di sportellisti, i classici impiegati che svolgono le varie attività di supporto alla clientela che ogni giorno si reca in tutta Italia presso i vari sportelli territoriali di Poste Italiane. Infatti sono aperte le candidature al ruolo di sportellisti in Poste Italiane in tutta Italia. Ecco come fare e quali sono le cose da conoscere.

Poste italiane assume sportellisti

Sono aperte le candidature al ruolo di sportellista presso Poste Italiane. Le posizioni aperte sono a tempo indeterminato e part time ed in base alle esigenze aziendali c’è spazio in tutte le Regioni. Per candidarsi occorre collegarsi al sito istituzionale di Poste Italiane, cioè «poste.it».

Prima di spiegare cosa occorre per adempiere nel modo corretto alla procedura di candidatura, un suggerimento: occorre munirsi prima di un curriculum vitae in formato digitale, cioè salvato sul proprio device, sia esso PC, tablet o smartphone. Infatti la procedura prevede il caricamento del proprio curriculum.

Assunzione sportellisti Poste Italiane: come fare?

Ricapitolando, il primo passo è quello di collegarsi al sito di Poste Italiane. L’area è quella chiamata «carriere». All’interno di questa area, si può inserire il proprio curriculum vitae genericamente, in modo tale da fissarlo nella banca dati per eventuali convocazioni future in qualsiasi posizione ricercata da Poste Italiane anche in futuro in base alle esigenze dell’Ente.

Scorrendo tra le opzioni nell’area «carriere», c’è la sezione «posizioni aperte». L’ultima tra le posizioni aperte è proprio quella di sportellista ed è quella di cui trattiamo nel presente articolo. La ricerca è stata avviata lo scorso primo luglio e scade il 31 luglio prossimo.

Una volta cliccato sul link, si apre il form di candidatura, che l’interessato deve completare con i propri dati anagrafici e il codice fiscale. Alla fine del form verrà chiesto di allegare il proprio curriculum vitae (per questo il suggerimento di prima, di munirsi già di un curriculum vitae in formato PDF) ed eventualmente di scrivere una nota. Terminato tutto, esce il tasto invia candidatura ed il gioco è fatto.

Sportellisti Poste Italiane: quali sono i requisiti

Come detto in premessa, si tratta di posizioni che non prevedono requisiti accessibili a pochi eletti. Infatti basta il diploma di scuola superiore di durata quinquennale con votazione minima di 42/60 o di 70/100. Naturalmente i diplomi con votazioni superiori o la laurea daranno titoli preferenziali nella candidatura.

Le domande scadono alle 23:59 del 31 luglio 2021. Le assunzioni per i candidati vincitori saranno a tempo indeterminato e part time. Come si legge sul sito di Poste Italiane, i candidati potranno essere coinvolti nel processo di selezione on-line solo se in possesso dei requisiti richiesti e in relazione alle specifiche necessità aziendali. Ciò significa che le candidature inviate verranno attentamente verificate.