Autore: L.M.

Perché non dovresti sposare un Capricorno? Ecco la verità

Il Capricorno è un segno testardo e manipolatore da cui è meglio stare alla larga.

Il Capricorno è il decimo segno dello Zodiaco, è governato dal pianeta Saturno e il suo elemento è la Terra. I nati sotto questa costellazione sono pragmatici, molto razionali e riflessivi e talvolta eccessivamente perfezionisti, quando si prefiggono un obiettivo lo raggiungono con abnegazione, impegno e dedizione. Tuttavia, il Capricorno presenta anche diversi difetti che lo rendono un partner da cui scappare via prima che sia troppo tardi, vediamo perché.

LEGGI ANCHE: Compatibilità dei segni zodiacali, ecco le coppie più affiatate

Il Capricorno, un segno testardo e manipolatore

Il Capricorno è un segno che ama controllare le persone che ama e manipolarle a proprio vantaggio. Non dovresti sposare un nato sotto questa costellazione in quanto tenderebbe a voler imporre il proprio modo di pensare su di te non accettando di essere contraddetto o messo in discussione. La natura di un Capricorno è accentratrice e alquanto saccente e presuntuosa, contraddirlo innescherebbe discussioni quotidiane e poco costruttive. I nati sotto il segno del Capricorno tendono a mettere alla prova le persone che hanno accanto.

Difficilmente si lasciano andare e aprono il loro cuore cercando sempre di tenere celati i loro sentimenti più profondi. Il Capricorno indossa spesso una corazza dalla quale si difende da delusioni e colpi bassi. Non dovresti, dunque, sposare un Capricorno in quanto questo segno ti metterebbe continuamente sotto esame per valutare quanto effettivamente tieni a lui facendoti sentire inadeguato/a a stargli accanto e non ti sentiresti mai alla sua altezza. I nati sotto questa costellazione sono anche molto testardi e difendono le proprie teorie anche a costo di imporsi con veemenza e aggressività.

LEGGI ANCHE: Oroscopo, ecco chi sono le donne che tradiscono di più

Il Capricorno mette al primo posto la carriera e gli affari e trascura le persone che lo amano

Il Capricorno è anche un segno piuttosto cinico quando si tratta di fare carriera e scalare posizioni, non disdegna azioni disoneste e sleali ai danni di concorrenti, colleghi e collaboratori, per lui la professione e il lavoro sono un aspetto fondamentale della propria vita e non dovresti sposare un Capricorno anche perché ti metterebbe frequentemente in secondo piano rispetto ai suoi interessi. Quando poi non riesce a raggiungere un obiettivo si chiude in sé stesso e diventa più diffidente e riservato che mai. In queste occasioni diventa davvero frustrante e complicato stargli vicino e dimostrargli la propria disponibilità.

I nati sotto il segno del Capricorno tendono spesso a tradire il partner

Infine, non dovresti sposare un Capricorno perché quando si sente trascurato e ha la sensazione che la persona che ha vicino non è leale come credeva, tende a guardare altrove accettando avance e non disdegnando flirt e avventure occasionali. Quindi, non è infrequente che i nati sotto questo segno tradiscano il proprio partner senza mai rivelare la verità. Il consiglio? Meglio guardarsi da un Capricorno e rivolgere la propria attenzione verso un altro segno dello Zodiaco.

LEGGI ANCHE: Anima Gemella: ecco qual è la tua secondo l’oroscopo