Autore: Redazione

ABI - Contante

PagoBANCOMAT: transazioni in aumento in Italia nel I semestre 2015

Continua ad aumentare l’utilizzo delle forme di pagamento elettronico in Italia. Ecco i dato del circuito PagoBANCOMAT sul primo semestre 2015.

I pagamenti elettronici sono uno dei temi di cui si sente parlare spesso negli ultimi anni, in particolare nelle ultime settimane il tema è stato toccato in relazione all’introduzione della nuova soglia di 3.000€ sull’uso del contante per i pagamenti dalla vecchia soglia di 1.000€ instaurata dal governo Monti.

Molti hanno visto questa misura come un passo indietro nel contrasto all’evasione fiscale ma concretamente sarà molto difficile che le soglie di legge vadano a spostare più di tanto i trend di lungo periodo circa le forme di pagamento utilizzate dagli italiani: i pagamenti con bancomat e carte di credito sono infatti in continuo aumento e l’infografica rilasciata dal Consorzio BANCOMAT®, disponibile qui e riportata in fondo a questo articolo conferma questo trend.

L’infografica si riferisce al primo semestre del 2015 e mostra un trend positivo del 2% rispetto allo stesso periodo del 2014 con quasi 625 milioni di pagamenti PagoBANCOMAT® effettuati su POS (l’apparecchio che permette l’acquisto di beni e servizi presso gli esercenti con l’utilizzo di una Carta di Pagamento).

Il bancomat è stato preferito come strumento di pagamento soprattutto nei negozi di abbigliamento (17%), nei supermercati (16%) e nei ristoranti (11%).

Il primo semestre 2015 vede un andamento positivo anche per i pagamenti tramite ATM (lo sportello automatico che permette di effettuare operazioni di prelievo e pagamento): attraverso questo strumento sono stati effettuati 33 milioni di pagamenti PagoBANCOMAT®, in questo caso soprattutto per ricaricare il credito del cellulare (44%).

Gli italiani hanno iniziato a usare il bancomat anche per pagare le tasse, il 3% delle transazioni sono state infatti relative a questo scopo.

Il Consorzio BANCOMAT® che ha prodotto l’infografica che segue presentarà nel dettaglio tutti questi dati al convegno CARTE 2015 dedicato alle Carte di pagamento, promosso dallo stesso Consorzio insieme all’ABI, che avrà luogo a Roma il 5 e 6 novembre 2015.