Autore: Liliana Terlizzi

Ministero della Salute - Coronavirus

Non è l’Arena, Sileri perde le staffe: «Non conto un ca**o». Gelo in studio

Piano pandemico, Sileri perde le staffe: «Non conto un ca**o». Gelo in studio

Duro scontro nel programma di Giletti Non è l’Arena tra il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, e Ranieri Guerra, il direttore aggiunto dell’Oms. Dopo il botta e risposta tra il conduttore e l’esperto Oms, il viceministro della Salute perde le staffe ed alza la voce: «Inaccettabile per gli italiani, non per Sileri che non conta un caz***o». 

Piano pandemico, Ranieri Guerra ha mentito all’Oms?

Il conduttore di Non è l’Arena ha ospitato in studio Ranieri Guerra che, secondo il funzionario italiano Francesco Zambon, avrebbe censurato un report compromettente sull’Italia e la mancanza di un piano pandemico. Secondo un servizio di Report, l’esperto avrebbe fatto di tutto per nascondere il fatto che nel nostro Paese il piano pandemico non sia stato aggiornato. Di chi è la colpa di questa mancanza?

Rabbia a Non è l’Arena, Sileri perde la pazienza

L’ultimo piano aggiornato risale al 2016 e conferma quello originale del 2009. Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità, doveva essere aggiornato e rivisto tra il 2017 e il 2018, secondo le nuove direttive. Ma questo non è mai successo.

Sileri in diretta tv ha spiegato di aver chiesto di sapere quando si era riunita la commissione ma non ha mai avuto risposta: «Venissero qui i direttori generali e quelli degli uffici, con tutte le carte». Giletti poi insiste: "Il Piano pandemico non c’è".

E il Ministro della Salute si scaglia ancora di più contro i burocrati del suo stesso ministero: "E’ inaccettabile. Sono sei mesi che ho chiesto delle cose e nessuno deve permettersi di non rispondere, non per il viceministro Sileri che non conta un c***o, ma per gli italiani. Una cosa del genere è inaccettabile. Il ministero della Salute deve essere una casa trasparente, nella quale entri, vedi quello che c’è ed esci, perché è pagato con le nostre tasche. Il Piano pandemico è vecchio. Sono dieci anni che non viene rinnovato (...) Questo signore (Guerra, ndr) prima di parlare deve avere rispetto degli italiani". Leggi anche: Variante Covid, Ricciardi: «Gli inglesi non ci hanno avvertito, ora serve il lockdown»