Autore: Fiammetta Rubini

Eventi - Musei - Roma - Eventi e mostre Roma

Natale di Roma 2017: tutti gli eventi di oggi 21 aprile nella Capitale

Per il Natale di Roma 2017, da oggi venerdì 21 aprile a domenica 23, c’è un programma ricco di eventi, spettacoli e visite ai musei. Ecco cosa vedere e dove andare nella Capitale in occasione del suo compleanno.

Il Natale di Roma 2017 cade oggi e, come da tradizione, per tutto il weekend sono in programma eventi speciali per augurare buon compleanno alla Città Eterna. Cosa è stato organizzato quest’anno? Ecco le iniziative culturali, gli spettacoli e i musei aperti in occasione del 2270° Natale di Roma.

Venerdì 21 aprile 2017 è una giornata speciale per la Capitale perché ricorre il Natale di Roma, festività in cui, sin dai tempi antichi, si celebra la leggendaria fondazione dell’Urbe da parte di Romolo. Si tratta di un appuntamento molto atteso da romani e non, visto che ogni anno per fare gli auguri a Roma vengono organizzati eventi culturali, manifestazioni, concerti in piazza, esibizioni in costume, mostre fotografiche ecc…

L’anno scorso, ad esempio, i musei civici erano a ingresso gratuito, e i festeggiamenti per il Natale di Roma sono proseguiti per tutto il weekend fino al 6 maggio. Quest’anno non sono stati annunciati musei gratuiti, tuttavia tra Ponte del 25 aprile, aperture serali straordinarie e Earth Day, il Natale di Roma 2017 cade in un weekend ricco di cose da fare nella Capitale. Per saperne di più leggi Roma eventi 25 aprile 2017: idee su cosa fare e dove andare per la Festa della Liberazione.

Vediamo ora tutti gli eventi giornalieri e serali in programma quest’anno per il 2770° Natale di Roma, con i consigli su cosa vedere per chi si ferma nella Capitale anche nel weekend.

Natale di Roma 2017 oggi: programma eventi 21 aprile

Il programma eventi di venerdì 21 aprile 2017 per festeggiare il Natale di Roma è a cura del Gruppo Storico Romano. Gli eventi e le iniziative sono gratuiti e aperti a tutti. I festeggiamenti prendono il via la mattina di giovedì 20 e terminano domenica 23 aprile: ci saranno convegni, incontri con scrittori, rievocazioni storiche in costume, esibizioni, giochi e banchi didattici per bambini, mostre fotografiche e cortei. I partecipanti potranno immergersi dalla mattina alla sera nei fasti e nelle tradizioni dell’antica Roma.

Natale di Roma 2017 oggi: musei e aperture straordinarie 21-22 aprile

Il weekend del 21-22 aprile offre iniziative interessanti per gli amanti dell’arte e della storia. Si segnalano l’apertura straordinaria e notturna Musei Vaticani e della Cappella Sistina venerdì 21 aprile, e l’apertura serale straordinaria dei Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali dalle 20.00 alle 24.00 con ingresso alla mostra «I Fori dopo i Fori. La vita quotidiana nell’area dei Fori Imperiali dopo l’Antichità» sabato 22 aprile. Il biglietto d’ingresso costa la cifra simbolica di 1 euro. L’iniziativa prevede anche spettacoli di vario genere.

Ma non è finita qui, perché proprio da venerdì 21 aprile L’Ara Com’Era, innovativo archeoshow in cui si visita l’Ara Pacis con visore di realtà aumentata, sarà aperto tutti i giorni della settimana e non solo nel weekend.

Ma non è finita qui, perché grazie all’iniziativa “Viaggio nei Fori” tutto il percorso dei Fori Imperiali rimarrà aperto al pubblico fin dentro Santa Maria Antiqua e si effettueranno anche visite guidate serali dalle ore 20 a mezzanotte con musica, effetti speciali, filmati e racconto di Piero Angela.

Natale di Roma 2017, storia e origini della festa del 21 aprile

Il Natale di Roma, come presumibile, ha origini antichissime. La leggenda narrata da Varrone vuole che secondo i calcoli astrologici del suo amico Lucio Taruzio Romolo avrebbe fondato la città di Roma il 21 aprile del 753 a.C. Fu però l’imperatore Claudio, nel 47 d.C. il primo a far celebrare il Compleanno di Roma, 800 anni dopo la data della sua presunta fondazione.

Fin quando l’Impero romano rimase in piedi ci furono occasioni in cui venne celebrato il Natale di Roma, ma con l’introduzione del cristianesimo come religione di stato e la successiva caduta dell’Impero romano d’Occidente, Roma perse alcune delle sue tradizioni, tra cui la celebrazione della sua fondazione.

Il 21 aprile tornò ad assumere importanza nel 400 grazie agli umanisti dell’Accademia Romana, ma i festeggiamenti veri e propri ripresero durante il Risorgimento, con eventi culturali e artistici.

Negli anni più recenti la data del 21 aprile è stata presa come riferimento ideale per l’inaugurazione di opere pubbliche nuove o restaurate: dalla riapertura dei Musei Capitolini dopo i lavori al passaggio sotterraneo sotto la piazza del Campidoglio, fino al debutto dell’Auditorium Parco della Musica nel 2002 alla cerimonia di apertura del Museo dell’Ara Pacis, e così via.