Meteo: caldo nel weekend, poi si attende una svolta

Le temperature potrebbe tornare ad abbassarsi

Le previsioni meteo per il weekend del 21 e del 22 agosto segnalavano in maniera pressoché unanime la possibilità che il caldo avrebbe tornato a fare la voce grossa. Non agli stessi livelli della settimana di Ferragosto, quando in alcune aree si sono toccate punte con il record assoluto. Tuttavia, il calo termico registrato in molte aree da dopo metà mese avrebbe dovuto lasciare spazio ad una nuova fase calda e così è stato. Tuttavia, la settimana che inizierà potrebbe segnare una sorta di spartiacque estivo.

Meteo: weekend con grande caldo

Lo scenario, deducibile da quelle che sono le previsioni di specialisti del settore come IlMeteo.it e 3bMeteo.com, che ne è venuto fuori avrà sicuramente fatto il piacere di vacanzieri e cittadini in viaggio verso luoghi di vacanza, tenuto conto che il bel tempo è il miglior alleato per chi ha intenzione di trascorrere al di fuori del contesto cittadino.

Allo stesso modo le alte temperature risultano essere più sopportabili in zone di mare o di montagna. Magari non per chi, in questo fine settimana, resterà in città e dovrà fare i conti con livelli del termometro che potrebbero avvicinare, toccare e superare i trentacinque gradi in alcune zone.

Previsioni Meteo dopo il weekend: qualcosa dovrebbe cambiare

La situazione meteo, stando alle previsioni degli esperti, sarà sereno e pressoché stabile su tutto il territorio italiano, con possibili temporali soltanto nelle zone alpine. Per il resto tanto caldo africano che rappresenterà il sintomo più evidente del fatto che l’estate è ancora viva e soprattutto in questo fine settimana mostrerà di non voler affatto mollare.

Passato il fine settimana, però, qualcosa potrebbe accadere. L’aria calda prevista per il sabato e la domenica pare destinata a cedere il passo da una situazione più «fresca». In particolare, a partire da lunedì, stando alle previsioni si attende un peggioramento delle condizioni meteo in alcune aree del Nord Est.

Questo dovrebbe rappresentare una sorta di anticipazione di una situazione destinata ad estendersi gradualmente verso il centro Nord passando per Emilia Romagna, Marche e Umbria. Questo dovrebbe corrispondere un considerevole abbassamento di temperature in aree che avranno conosciuto gli effetti del caldo nel fine settimana..

Si attendono temperature senza grande caldo

Una situazione di incertezza, con possibili fenomeni temporaleschi in alcune zone, dovrebbe gradualmente scendere su tutta la Penisola. In linea di massima a metà della prossima settimana tutta l’Italia potrebbe essere interessata da un cambiamento di scenario sulle temperature destinate ad allontanarsi da quelli che sono stati i punti in cui si è toccato un caldo non sopportabile per tutti.

All’orizzonte non ci sono scenari che portano a prefigurare il ritorno alla situazione del caldo visto nella settimana che ha preceduto Ferragosto.