Meteo Ferragosto: temperature roventi? Tante città da bollino rosso

Sarà un Ferragosto di grande caldo ad attendere l’Italia

Le temperature previste per il 14 ed il 15 agosto raccontano che si avrà a che fare con una giornata particolarmente calda.

Nei giorni scorsi la colonnina di mercurio ha raggiunto anche livelli record al Sud, ma le previsioni evidenziano come l’aria calda dovrebbe diventare un denominatore comune per tutto il territorio italiano.

Si arriva così ad avere uno scenario molto omogeneo dopo che, anche in agosto, si era assistito ad un Paese spaccato in due a livello climatico. Temperature alte al Sud e aree settentrionali in cui c’è stato da fare i conti con i danni del maltempo.

Caldo nel weekend di Ferragosto: le ondate di calore secondo il Ministero della Salute

A dare un’idea di quelle che potranno essere le temperature per il Ferragosto c’è il bollettino sulle ondate di calore diffuse dal Ministero della Salute, in cui si in base al livello di caldo previsto si hanno tre livelli di bollino: giallo, arancione e rosso.

  • 13 Agosto

Bollino giallo: Catania, Civitavecchia, Genova, Messina, Milano, Pescara, Reggio Calabria, Torino, Venezia, Verona
Bollino arancione: Ancona, Napoli,
Bollino rosso: Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti, Roma, Trieste, Viterbo

  • 14 agosto

Bollino giallo: Cagliari, Catania, Civitavecchia,Genova, Messina, Pescara, Reggio Calabria.
Bollino arancione: Milano, Torino, Venezia, Verona.
Bollino rosso: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Napoli, Palermo, Perugia, Rieti, Roma, Trieste, Viterbo.

  • 15 agosto

Bollino giallo: Cagliari, Catania, Civitavecchia, Genova, Messina, Pescara,Reggio Calabria.
Bollino arancione: Milano, Torino, Venezia, Verona.
Bollino rosso: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Napoli, Palermo, Perugia, Rieti, Roma, Trieste, Viterbo.

Bollino rosso, cosa significa

Un numero cospicuo di città si troverà, dunque, nel giorno di Ferragosto a confrontarsi con temperature che vengono considerate da bollino rosso.

Il livello 3, cioè il rosso, secondo le indicazioni presenti sul sito del Ministero della Salute prefigura una situazione in cui le ondate di calore potrebbero avere effetti negativi non solo sulle categorie più a rischio come gli «anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche».

Proprio per questo risulta consigliabile mantenere comportamenti che siano adeguati alla condizione cliimatica.

Meteo: Ferragosto caldo, dopo qualcosa potrebbe cambiare

Pare, dunque, abbastanza chiaro che da qui al Ferragosto si assisterà dal punto di vista meteo ad una situazione serena praticamente ovunque con qualche eccezione per alcune aree alpine del Nord Est, stando e del Nord Ovest. Conseguenza anche di quella che è stata annunciata come l’ondata di calore più importanti dell’estate 2021.

All’orizzonte, però, potrebbe profilarsi qualche cambiamento, con riferimento al 16 agosto. Da quella data potrebbe esserci variazione destinata a portare dei cambiamenti con delle nuvole in arrivo, i cui effetti saranno ovviamente da valutare.

Tra quelli attesa c’è un possibile e sensibile calo delle temperature soprattutto nelle regioni centro settentrionali. Per il momento la prospettiva più vicina parla di un weekend di Ferragosto molto caldo.