Marò: ennesimo rinvio. Nuova udienza lunedì 24 febbraio

La nuova udienza si terrà lunedì 24 febbraio ore 14 indiane, 9.30 in Italia. L’ennesimo rinvio arriva perché il procuratore generale non ha ancora deciso se chiedere o meno l’applicazione della Sua Act, la legge contro la pirateria da applicare nel processo a Latorre e Girone.

La questione dell’applicabilità o meno della legge per la repressione della pirateria al caso dei maro’, è in mano al Ministero della giustizia indiano, ha spiegato il procuratore generale Vahaanvati. ’’Stiamo cercando di venirne fuori - ha detto Vahaanvati - e lunedì avremo una risposta definitiva per questo problema’’.

«Ad un ulteriore rinvio noi opponiamo un ulteriore ultimatum. Comunque sara’ Roma che decidera’ nelle prossime ore la linea da prendere davanti a questa situazione. Non e’ che con questa tattica dilatoria e qualche minima concessione l’India riuscira’ a calmare il nostro sdegno», questa la dichiarazione dell’inviato del Governo De Mistura.