Lol My Thesis è la risposta ai vostri incubi accademici

Una terapia contro le tesi interminabili che non conducono da nessuna parte

Angie F., una studentessa di Harvard, ha recentemente lanciato un tumblr chiamato Lol My Thesis, che in questi giorni sta raggiungendo una discreta visibilità. Come suggerisce il titolo, si tratta di uno spazio terapeutico dove sfogare le proprie frustrazioni di tesista, con risultati che spesso risultano a dir poco umoristici.

Lol My Thesis raccoglie contributi dagli utenti di Tumblr, che condividono una sintesi stringatissima del contenuto della propria tesi, accompagnata dall’università presso la quale stanno studiando o si sono laureati, e la disciplina di riferimento.

Personalmente, ho apprezzato fin da subito questo tumblr perché mi sono rispecchiata negli sprazzi di desolazione che traspaiono da molti dei contributi. Accade spesso, difatti, che il progetto di una tesi di ricerca conduca a risultati non particolarmente eclatanti, o a trovare conferme a teorie già note. Se si dedicano anni interi di lavoro a tali indagini, non stupisce che ciò possa gettare gli studenti e le studentesse nello sconforto.

Lol My Thesis vuole essere un tentativo di consolazione, oltre che un invito a vedere le proprie fatiche accademiche in una chiave ironica.