Inter-Napoli: formazioni, dove vederla e pronostico

Inter-Napoli: formazioni, dove vederla e pronostico

Si gioca la tredicesima giornata del campionato di Serie A: i nerazzurri di Simone Inzaghi proveranno ad accorciare la distanza dagli azzurri di Simone Inzaghi

L’Inter di Simone Inzaghi contro il Napoli di Luciano Spalletti. Il match di metà pomeriggio (si inizia alle ore 18) riserva una sfida che conserva grande fascino sia per il blasone, la tradizione ed il seguito delle due squadre, ma anche e soprattutto per l’essere un duello ad alta quota. I partenopei proveranno ad inseguire del ko del Milan a Firenze per allungare in classifica, i nerazzurri proveranno a reinserirsi nella lotta scudetto: vincere vorrebbe dire arrivare a -4 dalla vetta.

Inter-Napoli, i precedenti complessivi sono a favore dei nerazzurri

Il Napoli non batte l’Inter dal 12 febbraio 2020, gara che valeva per la semifinale d’andata di Coppa Italia. Negli ultimi quattro confronti diretti si sono registrate due affermazioni nerazzurre e due volte è uscito il segno X. I precedenti complessi tra le due squadre sono 155: l’Inter ha vinto 76 volte, 41 volte si è registrato il pari e 51 volte hanno vinto gli azzurri.

Inter-Napoli, Spalletti contro Simone Inzaghi:tattiche diverse

Dal punto di vista tattico si affrontano due squadre che hanno filosofie diverse. Da un lato il 3-5-2 di Simone Inzaghi, dall’altro il 4-3-3 di Luciano Spalletti. Da una parte e dall’altra ci sono, però, calciatori in grado di fare la differenza: in fase offensiva come in quella difensiva. E come spesso accade in gare che, almeno alla vigilia, si annunciano tirate a fare la differenza potrebbero essere i duelli individuali.

Quelli ad esempio che proveranno a vincere due tra i migliori difensori del campionato, ossia Skriniar e e Koulibaly, rispettivamente contro Oshimen e Lautaro, due attaccanti che hanno dimostrato di poter spostare gli equilibri in campionato. E, a proposito di marcatori, di grande livello peserà in casa nerazzurra l’assenza di De Vrij.

Nelle gerarchie di Simone Inzaghi Correa dovrebbe essere il favorito per affiancare Lautaro in prima linea. Il dubbio di Spalletti, invece, pare essere quello tra Elmas e Lozano con il primo destinato a partire titolare.

Inter-Napoli, chi è favorito?

Il Napoli arriva alla sfida con dieci vittorie e due pareggi nelle prime dodici gare di campionato. I sette punti più dei nerazzurri non inducono i bookmaker a vedere favoriti gli azzurri. Offrendo un rapido sguardo a quelle che sono le quote dei vari bookmaker ci si accorge, infatti, come l’eventuale affermazione nerazzurra verrebbe pagata poco sopra il due. Si viaggia tra il 2.15 ed il 2.35. Viene pagata più di tre volte (tra 3,3 e 3,5) l’eventuale segno X. Quota analoga anche per il segno 2: la vittoria della squadra di Luciano Spalletti viene considerata leggermente più probabile del pari.

Inter-Napoli: formazioni, arbitro e dove vederla

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Lautaro. A disposizione: Radu, Cordaz, Dimarco, D’Ambrosio, Dumfries, Gagliardini, Vecino, Sensi, Vidal, Dzeko, Satriano. Allenatore: Inzaghi

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski; Elmas, Oshimen, Insigne. A disposizione: Meret, Marfella, Ghoulam, Juan Jesus, Zanoli, Malcuit, Lobotka, Mertens, Lozano, Petagna. Allenatore: Spalletti

Arbitro: Valeri. Assistenti: Giallatini-Preti. Quarto uomo: Marchetti. Var: Aureliano. Avar:Longo Il match sarà trasmesso in diretta da Dazn.