Incidenti mortali in provincia di Verona, Padova e Lecce, ancora sangue sulle strade italiane

Incidenti mortali in provincia di Verona, Padova e Lecce, ancora sangue sulle strade italiane

Un lunedì con ancora morti sulle strade apre la settimana

È un 4 ottobre in cui c’è da fare i conti con il tragico e purtroppo solito bollettino relativo alle vittime sulle strade italiane. Tre incidenti mortali hanno contraddistinto la mattinata di lunedì. Due hanno avuto luogo in Veneto, un altro in Salento.

Camion contro scooter, un morto in provincia di Verona

L’ultimo incidente, in ordine di tempo, si è verificato in provincia di Verona. Lo riporta il Corriere del Veneto che segnala che, a mezzogiorno, uno scooter e un camion si sono scontrati sulla strada provinciale 27 che collega Sega a Ronchi. L’impatto fatale è avvenuto a Sega di Cavaion Veronese.

La ricostruzione fornita parla del fatto che, per cause ancora da accertare, il mezzo pesante avrebbe travolto il veicolo a due ruote. Nulla da fare per il conducente dello scooter, per il quale anche i tentativi di rianimazione operati dal personale sanitario sono risultati vani. La vititma aveva 83 anni.

A Monselice perde la vita un ventottenne

Un altro incidente stradale con esito mortale aveva avuto, invece, luogo sempre in Veneto, ma a Monselice, in provincia di Padova. Il lunedì mattina tragico si è sviluppato sulla statale adriatica. Nella circostanza a perdere la vita è stato un ventottenne, coinvolto in un incidente tra quattro mezzi.

Le prime ricostruzioni parlano di un tamponamento. L’impatto fatale, stando a quanto riporta Il Resto del Carlino, si è verificato alle ore 7 e sono state soccorse altre quattro persone rimaste ferite. Nell’incidente, riporta l’Ansa, è stata coinvolta «anche una cisterna per lo spurgo dei pozzi neri».

Incidente in Salento, perdono la vita un uomo e una donna

Il tragico evento che ha avuto luogo in Salento si è verificato nella tarda mattinata di lunedì sulla strada provinciale 335. L’arteria stradale collega due zone della provincia di Lecce, Tricase e Tiggiano. Le due vittime, compagni nella vita, viaggiavano a bordo di un’utilitaria che si è scontrata con un’altra auto. A perdere la vita un uomo di 44 anni e una donna di 30. Sull’altra auto, invece, viaggiava solo il conducente, ferito.