Incidente nella notte in provincia di Avellino: due morti

Incidente nella notte in provincia di Avellino: due morti

Sette feriti, invece, si sono registrati in un altro incidente verificatosi sabato sera a Pesaro

È di due vittime il bilancio dell’incidente che si è verificato sulla statale 90, in provincia di Avellino. La tragedia ha avuto luogo nella notte tra sabato e domenica nel comune di Mirabella Eclano.

Auto finita contro un muro in cemento

Ulteriori particolari sulla vicenda emergono dalle notizie riferite dal quotidiano Il Mattino nella sua edizione on line. Ad essere spezzate sono state due giovani vite di diciannove e trent’anni. Secondo la ricostruzione della dinamica fornita l’auto avrebbe finito per schiantarsi contro un muro in cemento. La carambola l’ha poi portata a colpire un’auto in sosta.

Incidente in provincia di Avellino: impatto fatale attorno alle ore 4.30

L’incidente dovrebbe essersi verificato attorno alle ore 4.30. La morte per gli occupanti sarebbe stata istantanea. In particolare il Corriere del Mezzogiorno rivela che i due colpi sarebbero stati «sbalzati fuori dal veicolo» e che l’auto si è ribaltata. Circostanze che segnalano la violenza di un impatto che oggi fa piangere la vita persa di due giovani vite umane.

Ad allertare i soccorsi è stata un’auto che era di passaggio. Sul luogo si è registrato l’arrivo dei sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. C’è stato, inoltre, l’intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco.

Altro incidente vicino Pesaro: coinvolti tre mezzi

Nella serata di sabato, per fortuna senza esiti fatali, aveva avuto luogo un altro incidente nelle Marche. Il fatto, come riporta Il Resto del Carlino, ha avuto luogo lungo l’Urbinate in direzione Borgo Santa Maria, frazione del comune di Pesaro.

Secondo quella che è la ricostruzione emersa l’auto, a bordo della quale viaggiava un’intera famiglia con tre bambini, avrebbe subito l’urto di un’altra autovettura, con una dinamica innescata che avrebbe portato entrambi i veicoli a impattare con un mezzo pesante che si trovava qualche metro più avanti.

Sette feriti nell’incidente

L’evento ha generato sette feriti, di cui ben quattro sarebbero stati bambini. Sempre secondo quelle che sono le informazioni fornite da Il Resto del Carlino la più grave sarebbe una ragazzina. Quest’ultima è stata portata in codice rosso a Fano, sebbene fortunatamente non sia in pericolo di vita. Anche in questo caso si è registrato l’intervento dei Vigili del Fuoco, unitamente agli agenti della locale Polizia Municipale.