Incidente a Capri: minubus precipita per cinque-sei metri

Sul posto sono intervenuti subito i soccorsi

È un incidente a Capri a turbare la tranquillità di un giovedì mattina estiva, in una fase dell’anno in cui la bellissima isola è popola da tanti turisti. Un mini-bus è uscito di strada, finendo fuori dalla carreggiata con un volo di cinque-sei metri. Il fatto si è verificato attorno alle 11.30.

Incidente a Capri, cosa è accaduto

Il volo di cinque-sei metri ha riguardato un mezzo all’interno del quale viaggiavano diverse persone. I primissimi soccorsi avrebbero constatato la presenza di diversi feriti. Si attende adesso di capire che tipo di novità si avranno rispetto alle effettive condizioni di quanti viaggiavano a bordo del mezzo.

Il fatto si è verificato vicino alla spiaggia di Marina Grande. Il volo è arrivato dopo che il mini-bus ha rotto la barriera di protezione. Immediato l’arrivo dei soccorsi, con i sanitari del 118 da subito attivi nel trasporto dei feriti presso la struttura ospedaliera di Capri.

La corsa del minibus, dopo il volo, si è interrotta in un incastro tra la scogliere e una struttura metallica. Ad accorgersi subito di quanto fosse accaduto sono stati, ovviamente, quanti si trovano nell’arenile. Sono stati loro ad avvertire i soccorsi e, nei limiti del loro possibile, a offrire conforto a quanti erano rimasti coinvolti nell’incidente. Sul posto è stato, ovviamente, necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.

Ulteriori dettagli vengono resi noti dall’edizione on line de Il Mattino. Si segnala, in particolare, l’arrivo sul luogo di due elicotteri che sarebbero intervenuti in loco per provvedere al trasporto dei feriti più gravi. Sempre sul sito del giornale si aggiunge che il bus in questione era impegnato nel servizio del trasporto pubblico.

Diversi video, già disponibili su social e piattaforme varie, raccontano con il beneficio delle immagini lo scenario davanti al quale si sono trovati quanti fossero vicini alla scena e tutte le persone impegnate in quelli che sono stati i soccorsi.

Incidente in Lombardia, operaio travolto mentre lavorava

Brutte notizie arrivano anche dalla Lombardia, la strada è diventata teatro di un incidente sul lavoro Un operaio, la scorsa notte, stava lavorando sulla Sp 6 nella zona di Biassono, in provincia di Milano, quando è stato travolto da un’ auto in transito. L’uomo è stato subito trasportato in codice rosso in ospedale e adesso si trova in prognosi riservata dopo un intervento chirurgico.

Secondo le prime ricostruzioni emerse il malcapitato era, in quel momento, impegnato nella sistemazione della segnaletica stradale dell’arteria teatro dell’evento. A guidare l’auto che lo ha colpito, ferendolo gravemente, è stato un uomo. Gli accertamenti successivi hanno determinato la positività all’alcol test del conducente della vettura, per le quali sono scattate le denunce per lesioni e guida in stato di ebbrezza.