Incendio in palazzo a Taiwan: morte 46 persone

Incendio in palazzo a Taiwan: morte 46 persone

L’edificio ha preso fuoco in piena notte.

Un palazzo di 13 piani, nel sud di Taiwan, è andato completamente in fiamme. Il bilancio, al momento, parla di 46 vittime e 41 feriti.

Incendio Taiwan anticipato da un’esplosione

La tragedia si è sviluppata nella città di Kaohsiung. Si tratta della seconda città del paese asiatico con un numero di abitanti che sfiora i tre milioni. La costruzione, come specifica la Reuters, era collocata nel distretto di Yancheng.

L’edificio interessato aveva uso residenziale e commerciale. La sua costruzione risale a circa a quarant’anni fa. L’allarme è scattato nel momento in cui, in piena notte, i residenti delle vicinanze hanno sentito uno scoppio che ha anticipato l’incendio.

A fornire questo particolare è stato la Bbc. La parte inferiore della costruzione ospitava una serie di attività come bar, karaoke e un cinema che però non sarebbero stati più in funzione. Il complesso residenziale, invece, era composto da 120 unità abitative.

Palazzo in fiamme a Taiwan: allarme attorno alle tre del mattino

L’incendio che ha avvolto tutta la struttura sarebbe divampato quando erano le tre del mattino locali. Per effetto di una situazione che, praticamente da subito, si è rivelato complicata e ampia da gestire. Sono state messi in campo da subito 159 uomini che hanno provato a fare del loro meglio per contenere quello che si è immaginato potesse diventare un dramma, come poi purtroppo è stato. Ci sono volute quattro ore per domare le fiamme che avevano travolto quasi tutte le parti della struttura.

Incendio nel palazzo di Taiwan: Vigili del Fuoco locali sul posto con grande dispiegamento di mezzi

L’intervento dei Vigili del Fuoco con il passare delle ore ha visto aumentare gli uomini impiegati. Al massimo dell’operatività si è arrivati fino a 377 uomini messi in campo e arrivati sul posto anche da altre zone. Stando ai dati forniti della Cnn, in particolare, nella zona ad un certo punto si è arrivati a contare 139 mezzi tra camion dei pompieri e ambulanze schierati nella zona. Al bilancio drammatico di morti e feriti, fanno da contraltare le 62 persone strappate complessivamente alla morte. Tra loro classi anagrafiche comprese tra gli 8 ed i 83 anni.

Si indagherà per stabilire le cause

Non sono ancora note le cause che hanno portato allo sviluppo dell’incendio, ma si inizia ad avere il quadro di come il rogo si è sviluppato. Le fiamme, in particolare, sarebbero partite dal piano terra e gradualmente si sarebbero propagate verso l’alto andando ad interessare i tredici piani della struttura. I rilievi che saranno fatti sul luogo aiuteranno a capire quale sia stata l’origine di un evento che, ad oggi, ha portato alla morte di quasi cinquanta persone.