Autore: Antonio M.

Puglia - Meteo

Il gelo sul Salento: le mappe mostrano l’evoluzione del maltempo in arrivo

Le previsioni meteo parlano chiaro: arriva il gelo sul Salento.

Il gelo sta per arrivare sul Salento. I primi due mesi della stagione invernale sono trascorsi con un clima fondamentalmente mite nella penisola salentina, ma adesso è pronto per arrivare il grande freddo. Una massa d’aria gelida proveniente dai Balcani e sospinta dal Burian russo, impatterà sul salento e resterà sulla zona per almeno quattro o cinque giorni. Un evento che si verifica molto raramente in Puglia, soprattutto sulle pianure salentine.

Le previsioni parlano chiaro: freddo, tanto freddo, sul Salento da sabato prossimo, 13 febbraio, fino a giovedì 18 febbraio (ma la fase fredda potrebbe pure ad allungarsi). E non si tratta di ipotesi, bensì di previsioni che possono considerarsi attendibili poichè a sabato mancano 48 ore e quindi la previsione è nel range di affidabilità.

Gelo sul Salento: le carte che lo dimostrano

Sabato e domenica: e primissime incursioni di aria gelida sono previste per sabato sera. Ricordiamo ai nostri lettori che il freddo è evidenziato dal colore blu (più scuro = più freddo) mentre il viola indica un freddo molto più forte rispetto alla media del periodo in quella zona. Le foto di seguito, riprese dal famoso sito meteociel, indicano che tra sabato sera e domenica sul Salento il freddo raggiungerà picchi di 2-3 gradi. Nelle zone interne potrebbero essere anche raggiunti i -2 gradi. Non si prevedono precipitazioni nevose, ma certamente si verificheranno delle gelate.

Lunedì: previsto ancora molto freddo con temperature comprese tra gli 0 gradi della minima ed i 6 della massima. Dunque, anche durante il giorno farà molto freddo. Da considerare che si aggiungerà anche un forte vento il quale soffierà da Nord, con raffiche che supereranno i 50 km/h. Il vento resisterà per almeno 3 giorni, da lunedì a mercoledì. Contestualmente, è previsto mare in burrasca, soprattutto nella zona adriatica.

Martedì e mercoledì: giorni ancora freddi anche martedì e mercoledì, quando le temperature saranno ancora molto basse. L’ipotesi di nevicate al momento non trova riscontro, ma le previsioni potrebbero cambiare nelle prossime ore soto questo aspetto.