Il Segreto, anticipazioni dal 23 al 27 novembre: una terribile scoperta

Il Segreto, anticipazioni dal 23 al 27 novembre: una terribile scoperta

Matias deciderà di andare a trovare Raimundo, che nel frattempo verrà salvato e riportato a casa, ma il giovane si renderà conto che suo nonno è scomparso.

La sorte di Raimundo sarà al centro della narrazione delle nuove puntate de Il Segreto, come rivelano le anticipazioni dal 23 al 27 novembre. Donna Francisca, infatti, insieme a Matías, sarà in forte apprensione per il destino dell’uomo, ma per fortuna entrambi potranno appellarsi alla speranza che sia ancora in vita in quanto il Capitano Huertas riuscirà ad individuare il capanno dove l’Ulloa era tenuto prigioniero e alcune tracce della sua fuga.

Dunque, Raimundo potrebbe essere ancora vivo anche se braccato dai suoi carcerieri. Più tardi, Donna Francisca incontrerà il Capitano Huertas per comunicargli che si unirà alle operazioni di ricerca di Raimundo, anzi, ne prenderà il comando. Nel frattempo, Isidoro avrà un confronto con Damian e, discutendo di Matias, gli rivelerà di avere forti sospetti sulla lealtà del giovane, mentre Donna Isabel si renderà conto che don Filiberto potrebbe rivelarsi un valido alleato contro la Montenegro.

Il Segreto, trame settimanali: Rosa vorrà annullare il suo matrimonio

Le trame settimanali de Il Segreto dal 23 al 27 novembre evidenziano anche che Rosa, consapevole del fatto che Adolfo non la ami, gli chiederà di annullare il loro matrimonio, ma lui saprà rassicurarla e la convincerà ad andare avanti con i preparativi delle nozze. Tuttavia, la giovane continuerà a mostrare segni di chiaro squilibrio mentale. Intanto, Alicia, spinta da Encarnacion, deciderà di candidarsi alle elezioni municipali, ma Mauricio farà in modo di scoraggiarla, convinto che la politica non sia cosa da donne.

Più tardi, Raimundo verrà finalmente ritrovato e il Capitano Huertas preparerà un mandato di arresto per Jesus Urrutia, che verrà accusato di omicidio. Dunque, con Urrutia in cella, tutti si concentreranno su di lui, mentre Don Ignacio si impegnerà al massimo per farlo scarcerare, schierando i suoi avvocati. Intanto, Raimundo tornerà a casa, ma le sue condizioni appariranno gravi soprattutto perché l’uomo apparirà in stato catatonico.

Successivamente, Alicia, pronta a parlare con Isidoro, lo sorprenderà in un’imboscata e riuscirà a reperire le informazioni desiderate su Matias; Isidoro, infatti, le dimostrerà il coinvolgimento del ragazzo nella lotta alla repubblica, ma lei faticherà a crederci. Nel frattempo, Raimundo preoccuperà tutto il paese in quanto le sue condizioni non accenneranno a migliorare.

Il Segreto, anticipazioni: Raimundo sparirà

Le anticipazioni de Il Segreto dal 23 al 27 novembre raccontano anche che Rosa apparirà sempre più ossessionata dall’organizzazione del matrimonio, mentre Encarnacion deciderà di abbandonare la Villa, lasciando il lavoro al servizio dei Solozabal, mentre tra Ignacio e María Jesus sarà guerra aperta, ma Pablo si schiererà con il padre e accuserà la madre di averlo abbandonato ed averlo usato solo per arricchirsi.

Più tardi, Rosa rimarrà sconvolta dalla reazione improvvisa di suo padre e cercherà di convincerlo a scusarsi, ma Ignacio le farà presente che ci sono tanti problemi e lei non dimostra empatia e sa solo preoccuparsi del suo matrimonio. A questo punto, la marchesa manipolerà Rosa e la convincerà che suo padre è il responsabile di tutti i suoi mali.

Infine, Francisca comunicherà a Matías che le condizioni di Raimundo sono preoccupanti dal momento che il colpo che ha ricevuto gli ha quasi rotto la testa facendogli perdere la memoria. Così il giovane deciderà di far visita a suo nonno, ma farà una terribile scoperta: Raimundo è scomparso...