Grande caldo in arrivo in Italia, le previsioni meteo per i primi di agosto

Grande caldo in arrivo in Italia, le previsioni meteo per i primi di agosto

Si potranno raggiungere anche i 40 gradi nei prossimi giorni

É arrivato anche agosto e con esso la consapevolezza che si entra nella fase più importante dell’estate. Anche perchè si tratta del periodo che, per antonomasia, corrisponde alla ferie della maggior parte degli italiani. Molti auspicano in una situazione di calore moderato e possibilmente con una stabilità del cielo sereno. Tuttavia, in base a quelle che sono le previsioni, tutto lascia presagire che in realtà in arrivo ci sia un grande caldo.

Previsioni meteo e caldo in arrivo: cosa si sa

A delineare quella che potrà essere la situazione sono gli esperti de IlMeteo.it. Segnalano, infatti, come già a partire dal 2 agosto si dovrà fare conto degli effetti di un anticiclone africano. Questo significa semplicemente che si dovrà mettere in conto la possibilità che, in alcune zone, si vada oltre i 35 gradi.

In avvio di agosto qualche temporale ci sarà, ma si tratterà di fenomeni circoscritti ad alcune zone del Nord Est. L’evoluzione attesa non lascia grandi margini rispetto a quello che si annuncia un filone prevedibile. Da martedì le temperature massime potrebbero salire fino a raggiungere picchi di 40 gradi.

Caldo in arrivo, ma per i primi 3 giorni quasi nessuna città da bollino rosso

Va detto che nei primi giorni di agosto il bollettino delle ondate di calore del Ministero della Salute non segnala livelli di caldo critici. L’1 agosto l’unica città in bollino rosso è Palermo. Il capoluogo siculo resterà solo anche nella giornata del 2, mentre il 3 si aggiungerà Perugia.

Va comunque ricordato che i livelli di maggiore allerta sono riservati a situazioni in cui il caldo va affrontato preservando anche la salute. L’assenza di bollini rossi non è sinonimo del fatto che le alte temperature non si faranno comunque sentire o che non si potrà avere un crescendo nei giorni seguenti.

Quando dura il grande caldo in arrivo?

Si parla, però, di «colpo di scena» rispetto al fatto che questa ondata di caldo potrebbe durare «solo» una settimana. Una novità che IlMeteo.it segnala grazie alla rilevazioni dei centri di calcolo. Questo potrebbe anche aprire la strada ad «una potente crisi dell’estate».

Un’evoluzione su cui si attende che le previsioni meteo possano spiegare in maniera più dettagliata a cosa si fa riferimento. Anche perché fino ad ora l’alternanza tra le ondate di caldo e le fasi di refrigerio è stata sempre e puntualmente azzeccata da quanto anticipato dagli esperti.