Autore: Annarita Faggioni

Giornata Mondiale del Volontariato oggi 5 Dicembre 2020

Oggi, 5 Dicembre 2020, è la Giornata Mondiale del Volontariato. Ecco di cosa si tratta e come nasce questa ricorrenza

Oggi, 5 Dicembre 2020, è la Giornata Mondiale del Volontariato. Il nome inglese di questa ricorrenza è International Volunteer Day. Come nasce questa festa e quali sono le iniziative?

Giornata mondiale del volontariato: come nasce

La Giornata Mondiale del Volontariato nasce il 17 Dicembre 1985 con la risoluzione 40/212 dell’Assemblea Generale Delle Nazioni Unite.

I volontari dell’ONU organizzano così le celebrazioni s livello mondiale. Lo scopo è ricordare i volontari di tutto il mondo e il loro impegno basato sul lavoro, tempo e capacità.

Infatti, l’attività di volontariato sostiene iniziative che aiutano le popolazioni più in difficoltà. In più, sostengono la pace e aiutano l’ONU nel gestire gli aiuti umanitari e l’assistenza medica in tutto il mondo.

Quando non è stato possibile inviare gli ambasciatori dell’ONU, i volontari delle varie associazioni non governative si sono occupate anche di monitoraggio dei diritti umani nelle zone difficili e hanno portato supporto alle altre organizzazioni di utilità sociale senza scopo di lucro.

Oltre alla Giornata Mondiale del Volontariato, il 2001 è stato definito l’Anno Internazionale del Volontariato. In questo modo, si sono attivati dei progetti sostenuti dai volontari.

Il tema cambia di anno in anno. Infatti, il 2018 l’argomento è stato: "I volontari costruiscono comunità resilienti", per ricordare lo sforzo dei volontari in ambito locale e soprattutto nell’aiutare le comunità che devono ricostruirsi a seguito di disastri naturali, problemi economici e condizionamenti politici.

Nel 2019, invece, il tema è stato: "Il volontariato per un futuro inclusivo". Quest’anno, il tema della Giornata Mondiale del Volontariato è: "Insieme possiamo attraverso il volontariato".

Così, si riconosce il merito dei volontari, che si sono resi preziosi durante questo periodo di pandemia. Infatti, il volontariato è entrato nelle case anche degli italiani portando la spesa, raccogliendo medicinali, oppure aiutando persone anziane e persone fragili e chiunque ne avesse bisogno durante l’emergenza sanitaria.

Giornata Mondiale del Volontariato: la programmazione Rai

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ringraziato pubblicamente i volontari nella loro giornata. Tantissime le iniziative dei volontari su tutto il territorio nazionale.

In particolare la Rai ha realizzato una programmazione speciale su Rai Storia con il programma Il giorno e la Storia, che renderà omaggio ai volontari. In più, Unomattina in famiglia si è collegato questa mattina con il centro servizio volontariato. Sempre su Rai Storia si parlerà della Comunità di Sant’Egidio.

Oggi pomeriggio, A sua immagine su Rai Uno dedicherà una puntata a Papa Francesco e il mondo del volontariato, mentre successivamente Italia Sì!, alle 16.20, raccontera una storia dei volontari durante il periodo della pandemia.

Invece, su Rainews24, alle 15.40 e alle 18.00 avrà dei collegamenti col Centro Servizi Volontariato di Padova. Seguiranno su tutti i canali Rai approfondimenti sulle attività di volontariato che si sono rese protagoniste durante i momenti di crisi più difficili della Storia italiana.