Finmeccanica, inchiesta P4: rinviati a giudizio Lavitola e Pozzessere per corruzione aggravata

Uno dei filoni dell’inchiesta napoletana sulla P4 è arrivato nella Capitale e tocca da vicino i vertici di Finmeccanica: due le persone rinviate a giudizio per corruzione aggravata.

Si tratta di Valter Lavitola, ex direttore dell’Avanti ed ex consulente di Finmeccanica, e l’ex direttore commerciale della holding, Paolo Pozzessere. A rinviare a giudizio i due ex di Finmeccanica per corruzione aggravata è stato il gup di Roma.