Autore: Giacomo Mazzarella

Federico Fashion Style: parapiglia nel salone dell’Hair stylist, un cliente si rifiuta di pagare il conto troppo salato

Conto troppo salato da Federico Fashion Style e un cliente si rifiuta di pagare facendo scoppiare un parapiglia

Una vicenda piuttosto grottesca è scoppiata nel salone da parrucchiere di Federico Lauri, un personaggio molto popolare anche in televisione, protagonista del programma «Il Salone delle Meraviglie» che va in onda sul canale «Real time». La polizia è dovuta intervenire per sedare un principio di rissa per via di un cliente che si è rifiutato di pagare il conto perché ritenuto troppo salato.

Conto salato, e il cliente non paga o si lamenta del Federico Fashion Style

Federico Fashion Style, è il nome del salone di bellezza (ma Federico Lauri ne ha diversi) dove è scoppiato un autentico parapiglia con un cliente che ha costretto all’intervento la Polizia. Il salone dove la vicenda è accaduta si trova ad Anzio. Un conto troppo salato, ha prodotto un pomeriggio piuttosto movimentato al salone di bellezza di Federico Fashion Style ad Anzio. La lite è avvenuta nel tardo pomeriggio di mercoledì nel salone sito a piazza Pollastrini ad Anzio. Federico Lauri, un autentico parrucchiere dei Vip, molto seguito nel suo programma televisivo, ha presentato un conto ritenuto troppo salato ad una sua cliente, da qui è scaturito un alterco piuttosto vivace.

Il conto della discordia

In base a quanto si apprende, il conto ritenuto salato dalla cliente che poi ha rifiutato di pagare, è relativo ad un trattamento estetico per un corrispettivo di 5.000 euro. L’alterco tra Federico e la cliente stava degenerando e solo l’intervento della Polizia ha sedato gli animo, con i due contendenti che si sono accordati per chiudere la storia con il pagamento di 1.500 euro da parte della signora.

Non è la prima volta che in quel salone di bellezza si scatenano polemiche per via dei prezzi troppo salati. L’anno scorso di questi tempi (era di nuovo giugno), una cliente aveva postato su Instagram lo scontrino del Federico Fashion Style con un totale documento di 3.500 euro che aveva ricevuto numerosi commenti negativi da parte di chi seguiva la vicenda social.

La replica di Federico Lauri

L’anno scorso Federico fu costretto a sua volta a rispondere al post su Istagram della cliente che si lamentava, riscuotendo successo in termini di like, dei prezzi troppo alti del salone. L’intervento di Federico fu piuttosto specifico e preciso nel giustificare il motivo di quel conto salatissimo.

“Dato che più persone mi hanno inviato questo scontrino sui social vi voglio spiegare come vanno le cose nei miei saloni”, così Federico Lauri aprì il suo post esplicativo della questione che lo scontrino del Federico Fashion Style stava scatenando su Instagram.

“Ogni persona che entra può fare svariate cose ma tutto inizia con una consulenza da parte mia, a seguito la cliente richiede il preventivo e poi si procede con il lavoro. Logicamente ci sono lavori che hanno un costo più o meno alto a secondo del trattamento che la cliente per sua volontà decide di fare. Come evidenziato in questo scontrino, la cliente non si è messa una fila sola di extension ma ben 10, quindi il costo è moltiplicato per 10 ed ecco la somma dei 3000 euro, se io vado in un negozio e compro una maglia la pago 20 se ne compro 10 la pago 200€ ma non è il prezzo di una maglietta ma di ben 10 maglie”.

Il parrucchiere dopo aver messo i «puntini sulle i» fu capace anche di pubblicare il suo listino prezzi invitando tutti i potenziali clienti, a scaricare la sua app per averne conferma e precisando che ad ogni cliente viene presentato il preventivo di spesa prima di iniziare i vari trattamenti.