Autore: Antonio 2

Governo - Coronavirus

Discorso Conte: in Puglia boom di ricerche su google per una parola pronunciata dal Premier

Una ricerca molto particolare, dopo la conferenza stampa di Conte.

Una conferenza stampa davvero molto attesa quella del Premier Giuseppe Conte ma che ha lasciato l’amaro in bocca a molti. Il «libera tutti» e il ritorno alla normalità sono ancora lontani e, semmai ce ne fosse bisogno, è stato confermato dalle decisioni del Governo che, dopo il 4 maggio ha allentato (poco) la presa e ha deciso di mantenere stretti controlli.

Nella conferenza stampa, Conte ha spiegato che il 4 maggio sarà permesso ai cantieri di ripartire, mentre per vendite al dettaglio, biblioteche e musei bisognerà attendere il 18 maggio. Gli ultimi a riaprire saranno bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici: il primo giugno. Per quanto riguarda gli sport, dal 4 maggio si potranno riprendere gli allenamenti individuali, per quelli di squadra bisognerà aspettare il 18 maggio.

Curiosità: boom di ricerche per la parola «congiunti»

Durante la conferenza stampa, Conte ha parlato di visite possibili ai propri congiunti nella stessa regione. Una parola che ha stuzzicato la curiosità di milioni di persone visto che su google trend la parola «congiunti» è schizzata nelle ricerche risultando una delle più ricercate nelle ultime ore. Sardegna, Puglia le regioni in cui la parola è stata più ricercata, ma anche Lombardia, Umbria e Toscana si sono classificate tra le prime posizioni nella ricerca. Le query associate sono state: «congiunti definizione», «congiunti chi sono», «definizione di congiunto».

Chi sono realmente i congiunti? Sul dizionario Treccani, il congiunto viene definito in questo modo: «congiunto s. m. [part. pass. di congiungere] (f. -a), burocr. - [chi è legato ad altri da un vincolo di parentela] ≈ affine, consanguineo, familiare, parente.» Dunque, da questo termine sono esclusi i fidanzati.