Autore: Luca D

Coronavirus

7
Apr

Concerti per beneficenza: Bocelli canterà in Duomo a Pasqua, Lady Gaga organizza maxi evento il 18 aprile

Andrea Bocelli canterà nel Duomo di Milano la sera di Pasqua, Lady Gaga ha organizzato un concerto streaming per il 18 aprile, saranno presenti John Legend, Billie Eilish, Beckham e Stevie Wonder

In un periodo di massima difficoltà per tutti i cittadini del mondo sono state tante le iniziative proposte e realizzate al fine di aiutare ogni fascia della popolazione: dai medici e operatori sanitari coinvolti direttamente nella lotta al virus, passando per i miliardi di persone chiusi in casa a causa della quarantena, giungendo alla classe politica e a coloro che devono continuare a svolgere il loro lavoro anche in questa difficile situazione.

Andrea Bocelli si esibirà in Duomo a Milano la sera di Pasqua

In un videomessaggio pubblicato sul suo profilo Facebook, Giuseppe Sala sindaco di Milano, ha confermato che la sera di Pasqua, il prossimo 12 aprile alle ore 19.00, uno dei personaggi italiani di massimo calibro di esibirà nel Duomo di Milano. Si tratta del tenore Andrea Bocelli riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Il concerto avverrà all’interno del Duomo di Milano che, chiaramente, sarà deserto ma verrà trasmesso in diretta streaming mondiale sul canale YouTube di Bocelli. Il concerto sarà a tema e prevede diverse pagine di musica sacra e il tenore italiano sarà accompagnato dall’organista della cattedrale.

Anche il diretto interessato, dopo aver accettato con piacere la proposta di Beppe Sala, ha confermato la sua partecipazione: «Credo nella forza di pregare insieme, credo nella Pasqua cristiana, simbolo universale di una rinascita di cui tutti, credenti e non, abbiamo bisogno ora. Sarà una gioia essere in Duomo, nella festività che evoca il mistero della nascita e della rinascita».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il punto della situazione a livello globale: bene la Cina e il centro Europa, male Giappone, Svezia e Olanda

“One World: Together at Home”, Lady Gaga organizza un concerto insieme a OMS e molti colleghi famosi

Un’altra iniziativa confermata dai diretti interessati che si svolgerà il 18 aprile è il concerto, ideato e organizzato da Lady Gaga, titolato “One World: Together at Home”. La regina del pop mondiale ha avuto quest’idea diversi giorni fa ed ha contattato diversi colleghi, ma non solo. All’organizzazione di questo evento ha preso parte anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità tanto che Lady Gaga ha ufficializzato la data dell’iniziativa nel corso di un briefing di aggiornamento interno all’OMS.

La cantante ha confermato di aver avuto l’adesione di diversi suoi colleghi e di aver già raccolto 35 milioni di dollari di donazioni. Sia i partecipanti, che gli organizzatori, ma soprattutto chi seguirà il concerto da casa sono invitati a partecipare alle donazioni che verranno interamente devolute all’Organizzazione Mondiale della Sanità che dovrà utilizzarli nella lotta alla diffusione del Covid-19. «Grazie all’Oms per la sua leadership nella lotta contro il Covid-19 e a tutti gli operatori sanitari negli Stati Uniti e nel resto del mondo”, ha detto Lady Gaga. “Il mio cuore è con tutti i medici».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’Austria si prepara ad una graduale riapertura a partire dal 14 aprile

I partecipanti: Billie Eilish, Elton John, John Legend e tanti altri

L’elenco degli artisti che parteciperà all’iniziativa è già stato reso noto dalla stessa Lady Gaga che però ha sottolineato di aver già contattato altri suoi colleghi nella speranza di ottenere un maggior numero di adesioni nei prossimi giorni. Per adesso la lista vanta nomi del calibro di:

  • Alanis Morissette,
  • Andrea Bocelli,
  • Billie Eilish,
  • Chris Martin,
  • David Beckham,
  • Elton John,
  • John Legend,
  • Keith Urban,
  • Stevie Wonder.