Autore: Giada Fiordaliso

Computer

Come scaricare Fortnite su PC: ecco la guida completa

Come scaricare Fortnite su PC: ecco la guida completa

Come scaricare Fortnite su PC? Fortnite è un gioco famosissimo, che ormai conta milioni e milioni di giocatori in tutto il mondo. Creato nel 2017 da Epic Games, lo si può scaricare anche comodamente sul computer. Per riuscirci, basterà seguire alcuni semplici passi.

Come fare se si ha il computer con sistema Windows

È possibile installare Fortnite sul proprio PC, seguendo alcuni semplici passi. Prima di iniziare a seguire la procedura giusta, è bene sapere che si può scaricare il gioco sia sui computer che hanno i sistemi Windows, sia su quelli che hanno i sistemi Mac. Nel primo caso, basterà prima di tutto recarsi sul sito ufficiale del gioco.

Per trovarlo, basterà digitare le keyword “Fortnite sito ufficiale” su Google e nei primi link apparirà il sito giusto. Dopo avervi cliccato due volte, si aprirà una schermata con diverse indicazioni, ma si dovrà cliccare su “Gioca nella modalità Demo” per poter avviare la procedura di registrazione di un nuovo account.

Attenzione però, perché se già si aveva registrato un profilo sul sito di Epic Games, inutile farne uno nuovo. Basterà accedere a quello vecchio con nome utente e password giusti, e in un attimo si potrà scaricare il gioco sul proprio PC. Se invece non si possedeva nemmeno in precedenza l’account, allora si dovrà cliccare su “Registrati”.

Una volta cliccato qui, si dovrà procedere con l’inserimento dei dati personali. Tra questi il proprio nome, cognome, indirizzo mail, scelta di una password adeguata, che possibilmente abbia almeno 8 caratteri, tra cui una lettera maiuscola, una minuscola e un carattere speciale più un numero.

Quando la procedura di registrazione sarà completata, basterà accedere all’account appena creato e premere su “Download”. In un attimo, inizierà la procedura di installazione di Fortnite. I pulsanti da spingere sono “Install”, “Avanti” e “Conferma”. In poco tempo si sarà installato sul proprio sistema Windows il gioco tanto amato da milioni di utenti. Simile è la procedura per poter effettuare il download anche sul Mac, anche se varia di poco.

Come scaricarlo sul Mac

Il processo utile da seguire al fine di poter installare Fortnite sul proprio Mac, prevede la prima parte identica a quella per il sistema Windows. Ciò vuol dire che anche nel caso si avesse un Mac, andrà creato prima un account sul sito ufficiale, e poi si potrà procedere al download.

Una volta realizzato quest’ultimo, si potrà esportare il download nella cartella “Applicazioni” di macOS e poi aprirla. Solo dopo aver svolto quest’operazione, si potrà procedere all’installazione del gioco.

Anche in questo caso ovviamente si dovrà premere su “Install” e i tasti di conferma. Una volta che apparirà il pulsante “Avvia” significa che il processo di installazione sarà terminato e si potrà giocare. Si ricorda che è possibile giocare a Fortnite anche su PlayStation 4 oppure anche su Xbox.

Consigli utili per il download

Al fine di scaricare in modo veloce il gioco in questione, l’ideale sarebbe sospendere momentaneamente il lavoro del PC, se quest’ultimo sta già effettuando altre installazioni, oppure se ha troppe schede aperte. In tal caso, per rendere il tutto più veloce, l’ideale sarebbe chiudere le finestre aperte e far “riposare” il PC. Oltre a questo, è necessario che il PC abbia almeno 15 MB di memoria disponibile, cosa che sicuramente avrà, anche perché non si tratta di uno spazio molto ampio.

In generale comunque il download e la conseguente installazione non prevedono un’attesa esagerata, anche perché la durata richiederà solo pochi minuti, a meno che il proprio PC siano lento o abbia problemi nella RAM. Insomma, come si è visto, basta davvero poco per poter scaricare questo famosissimo videogioco, considerato uno dei più apprezzati al mondo.