Autore: Annarita Faggioni

Chi è Lino Guanciale, il «capo» di Vanessa Incontrada

Lino Guanciale è protagonista con Vanessa Incontrada della Fiction «Non dirlo al mio capo». Ecco alcune curiosità su di lui

Lino Guanciale è un attore del piccolo e del grande schermo molto famoso. Infatti, è il co-protagonista di tre fiction della Rai: Non dirlo al mio capo con Vanessa Incontrada, La porta rossa con Gabriella Pession e L’allieva con Alessandra Mastronardi.

In più, ha interpretato anche il ruolo di Rodolfo Valentino per la puntata speciale Una notte a Venezia condotta da Alberto Angela. Ecco qualche curiosità su questo poliedrico e simpatico attore.

Lino Guanciale: carriera

Lino Guanciale è nato ad Avezzano il 21 maggio 1979. I suoi genitori avevano entrambi una professione: il padre era medico e la madre insegnante. In più, il fratello Giorgio è psicoterapeuta.

Anche Lino è laureato, ma in Lettere, dopo un diploma scientifico. In più, ha avuto anche un passato nel mondo del rugby.

Lino Guanciale appartiene alla scuola teatrale di Gigi Proietti. Con lui, infatti, Lino perfeziona l’arte e si diploma nel 2003, ottenendo anche il premio Gassman.

Nel 2005, insegna a scuola ed è divulgatore teatrale nelle università. Nel 2009 parte la sua carriera cinematografica, con Io, Don Giovanni. Seguono una serie di impegni sia televisivi che cinematografici.

Del 2011 è la sua prima fiction, Il segreto dell’acqua. Da lì inizia una lunga e fortunata serie di partecipazioni, da Una grande famiglia al film Il volto di un’altra. Non smette mai di fare teatro in questo periodo (e neanche dopo!).

Tra il 2013 e il 2017 ha un ruolo importante nella fortunata serie Tv Rai Che Dio ci aiuti, dove in tanti lo ricordano con Elena Sofia Ricci. Nel 2015 è il Conte Fossà in La dama velata. il ruolo gli vale un importante premio.

Nel 2016 approda come il capo della Incontrada in Non dirlo al mio capo e nella serie Tv Il sistema. Ottiene altri 3 premi prestigiosi per il ruolo di Michele Grandi e, sempre in quell’anno, inizia le riprese de L’allieva, dove è il medico legale docente della Mastronardi.

Nel 2017 inizia la sua avventura per la fiction La porta rossa, dove lui è il poliziotto ucciso che chiede aiuto alla protagonista per salvare sua moglie (interpretata da Gabriella Pession).

Partecipa a diversi film, finché nel 2019 non approda in radio, con la rubrica La panchina di Lino.

Nel 2019 conduce un programma Tv documentario che ricorda la tragedia del terremoto ad Aquila.

LEGGI ANCHE: Chi è Giovanni Anzaldo, «Luciano» di Non è un paese per giovani

Vita privata e curiosità

Lino Guanciale ha doppiato Richard Madden ne i Medici. L’attore ha avuto una lunga relazione con Antonietta Bello, conosciuta a Venezia, all’università. Dopo 10 anni, però, i due si sono lasciati nel 2018.

Oggi, Guanciale è fidanzato con Antonella Luizzi, che ha conosciuto alla School of Business e che è una Program Coordinator. Secondo alcune voci, Guanciale vorrebbe mettere su famiglia con lei.

L’attore è una persona molto riservata nella vita privata e non lascia che nessuno si avvicini.