Autore: Annarita Faggioni

Chi Chi Devayne, chi è la drag queen morta a 34 anni

Nota in tutto il mondo, la drag queen è morta prematuramente per via di una brutta malattia. Ecco la sua storia

Chi Chi Devayne è morta a 34 anni. La notizia è arrivata direttamente dal suo profilo Instagram e ha scosso tutto il mondo. Infatti, la donna aveva recentemente partecipato al reality RuPaul’s Drag Race. Ecco la sua storia.

Chi Chi Devayne: biografia e vita privata

Chi Chi Devayne, al secolo Zaevion Michael Davenport, è nata il 24 settembre 1985, sotto il segno della Bilancia. Cresciuta a Shreveport in Louisiana, quando era piccola era stata una grande artista in casa, come ebbe modo di ricordare in un’intervista in un periodo successivo.

Infatti, lo zio metteva in scena spettacoli dove lei e i cugini si esibivano per la famiglia, facendo nascere così in lei la passione per il mondo dello spettacolo. In più, la Devayne dedicò l’inizio della sua vita alla ginnastica e al ballo.

Purtroppo, però, questo periodo non è stato sempre felice. Infatti, una volta adolescente si unì ad alcune gang e si mise nei guai. Per fortuna, si rese conto che non era quella la strada giusta e decise di mantenersi facendo lavori saltuari.

Il suo nome d’arte deriva dal film To Wong Foo Thanks for everything, Julie Neymar!, mentre il suo cognome deriva da quelle che sono state le sue ispirazioni come drag queen ovvero Kourti Devayne e Lady Phat Kat.

In più, durante i suoi spettacoli, le piaceva indossare qualcosa di viola. La partecipazione a diverse edizioni del programma americano RuPaul’s Drag Race cambia completamente la sua vita, perché le apre diverse porte nel mondo dello spettacolo.

Infatti, partecipa a dei podcast, a uno speciale di Natale e come drag mentor per aspiranti drag queen nelle stagioni successive del programma. Nel 2018 le viene diagnosticata la sclerodermia. Si tratta di una malattia autoimmune che causa alterazioni nella pelle e negli organi interni.

Attualmente, però, la causa di questa malattia non è stata ancora spiegata. Il 17 luglio 2020 è ricoverata per insufficienza renale collegata a questa malattia. 2 giorni dopo informa sui social i propri follower della situazione e di starsi sottoponendo a dialisi. Purtroppo, le cure non sono sufficienti e la drag queen muore a 34 anni.

L’annuncio della sua morte su Instagram

L’annuncio ufficiale della morte su Instagram arriva sul profilo da oltre 530 mila followers in due post diversi. Il primo, nell’immediatezza, riporta un messaggio della madre e una foto di repertorio dove la donna rivela che il suo cuore è distrutto per via della morte dell’artista.

Il post ha ottenuto più di 4600 commenti e più di 47000 like. In un post successivo, invece, la famiglia ha voluto ricordare la drag queen quando era giovane con un’immagine con diversi spezzoni del passato e un messaggio dove la famiglia ricorda con amore e affetto la drag queen. Questo secondo post ha ottenuto più di 13000 commenti e 200.000 like.