Astro, il robot di Amazon: prezzo e caratteristiche

Astro, il robot di Amazon: prezzo e caratteristiche

Amazon ha presentato il suo nuovo prodotto

Si chiama Astro il nuovo robot con cui Amazon prova a rendere sempre più smart la quotidianità. Il colosso dell’e-commerce alza l’asticella della propria proposta tecnologica e mette a disposizione dei potenziali acquirenti un dispositivo che potrebbe facilitare la vita di molti. Una capacità intrinseca per effetto della sua capacità di muoversi in autonomia.

Con Astro Amazon conferma l’attenzione verso il mondo della domotica, portando sul mercato un prodotto che può diventare uno strumento essenziale. Per facilitare la comprensione delle sue potenzialità lo si può immaginare come una sorta di Alexa in mobilità, grazie alle ruote che ne consentono gli spostamenti in ambiente domestico. A questa semplificazione vanno, però, aggiunte una serie di precisazioni correlate alle funzionalità che Astro mette a disposizione di chi lo utilizzerà.

Tante funzionalità per il robot Astro di Amazon

Astro è stato presentato nel corso del consueto appuntamento autunnale di presentazione delle novità da parte di Amazon. La costruzione è dominata da uno schermo attraverso cui è possibile fruire di contenuti, effettuare videochiamate e ottenere ogni tipo di informazione che è in grado di fornire. Il robot è in grado di riconoscere una stanza e provvedere a portare un oggetto a una persona specifica, beneficiando del riconoscimento facciale. Qualche limite c’è, come ad esempio l’impossibilità a salire le scale.

Oltre all’intelligenza artificiale che consente la comprensione delle interazioni vocali, è però dotato di un sistema di sensori che permette ad Astro di destreggiarsi negli ambienti interni senza il rischio che una sedia, un divano o un elemento d’arredo possa rappresentare un ostacolo.

Il robot Astro di Amazon consente il monitoraggio degli ambienti in remoto

Tra le caratteristiche tecniche di cui dispone ci sono telecamere e microfoni che consentono il monitoraggio degli ambienti, caratteristica che può risultare molto utile quando non si è in casa e comunque disattivabile qualora ci fosse da tutelare la privacy. Basta la pressione di un singolo bottone e Astro di smette anche di muoversi.

Viene anche immaginato come una risorsa che possa, in remoto, diventare uno strumento di controllo per animali domestici o persone anziane, ma la presenza di una videocamera periscopica consente anche di sincerarsi che, ad esempio, il gas sia stato lasciato chiuso, se una finestra è stata lasciata aperta o se sono state dimenticate le chiavi o un documento sul tavolo grazie alla possibilità di controllarlo in remoto.

Quanto costa Astro? Prezzo non basso, ma forse neanche alto

Astro, al momento, può essere acquistato solo negli Stati Uniti. Il suo costo non può essere considerato irrisorio, ma alla luce di quello che è il livello dei prezzi, specie per gli smartphone, potrebbe non essere così alto. Occorrerà sborsare 1.499 dollari per averlo, ma in occasione del Day 1 Editions sarà acquistabile al prezzo di lancio di 999 dollari.