Apertura positiva per Piazza Affari, +0,86%. Attesi per oggi tassi Bce

La prima settimana di marzo è stata segnata dalle tensioni in Ucraina che hanno pesato su tutti i mercati mondiali. Ieri però la situazione è migliorata con i mercati europei in recupero rispetto al crollo di inizio settimana. Resta comunque l’incertezza testimoniata della chiusura debole di Wall Street: Dj a -0,22% e Nasdaq +0,14%. Ieri Piazza Affari ha navigato in terreno positivo trascinata soprattutto da Monte dei Paschi di Siena che ha segnato un risultato positivo a due cifre.

Lo spread scendendo sotto quota 180 punti è tornato ai livelli di gennaio 2011. Questa mattina piazza affari apre in lieve rialzo a +0,86%. Oggi alle 13:45 è atteso il tasso ufficiale della banca centrale che dovrebbe rimanere invariato allo 0,25%. A seguire conferenza stampa della banca europea.

Ecco i migliori e peggiori listini in apertura:

  • Azimut Holding 25,70 +1,94
  • Banca Monte Paschi Siena 0,2227 +1,23
  • Intesa Sanpaolo 2,312 +1,05
  • Mediobanca 7,655 +0,86
  • Ubi Banca 6,45 +0,78
  • Ansaldo Sts 8,155 -1,51
  • Banca Pop Milano 0,63 -0,79
  • Telecom Italia 0,851 -0,47
  • Tod’S 98,90 -0,30
  • Snam 4,09 -0,24