Autore: Chiara Ridolfi

Meteo - Comune di Roma

26
Feb

Meteo Roma: quali sono le previsioni per le prossime ore nella Capitale

Le previsioni per il meteo a Roma si sono rivelate esatte e per l’ultimo lunedì di febbraio la città si è svegliata sotto la neve. Ma quali sono le previsioni per le prossime ore sulla Capitale? Ecco cosa succederà!

Il meteo a Roma da tempo prevedeva neve e la perturbazione siberiana ha infine creato una copiosa nevicata sulla Capitale. Le temperature dovrebbero rimanere molto rigide nelle prossime ore e la città sembra come essere bloccata a causa del maltempo.
Le previsioni mostrano temperature che continueranno ad essere molto rigide non solo per la giornata del 26 febbraio, ma anche per i prossimi giorni.

Per la giornata di lunedì 26 febbraio le previsioni vedono una minima che toccherà i -6 e una massima di 3 gradi. La temperatura media per la giornata dovrebbe essere di circa 0 gradi e il cielo dovrebbe continuare ad essere coperto.
Per la giornata di martedì 27 febbraio invece le previsioni mostrano un miglioramento con temperature sempre sotto lo zero, ma senza precipitazioni nevose.

Lo spettacolo del Colosseo imbiancato potrebbe quindi durare poche ore ancora dal momento che per la giornata del 27 febbraio si dovrebbe avere un po’ di sole. In alcune zone della Capitale la coltre di neve è molto fitta e si sono depositati a terra oltre i 5cm e alcune zone della Capitale sono al momento totalmente congestionate.
Nelle prossime ore però si attende un leggero miglioramento del clima, anche se Burian continuerà a stringere l’Italia nella morsa del gelo.

Nelle prossime ore non dovrebbero però aversi ulteriori precipitazioni a carattere nevoso nella Capitale e la situazione dovrebbe stabilirsi. Nella giornata di martedì 27 febbraio invece si avranno temperature in aumento con una massima di 5 gradi e una minima che sarà intorno ai -8.
La giornata del 27 febbraio non prevede precipitazioni di alcun genere, ma per riuscire a vedere un vero e proprio miglioramento delle condizioni climatiche si dovrà attendere mercoledì 28 febbraio quando le minime anche risaliranno sopra lo zero.

Burian dovrebbe lasciare il Lazio giovedì quando il cielo sarà coperto, ma si attendono una minima di 9 gradi e una massima intorno ai 12 gradi. La Capitale dovrà quindi fare i conti ancora con almeno 24 ore di gelo intenso e il rischio al momento è quello del ghiaccio nelle strade.
Le vie della Capitale non sono infatti state ancora pulite e con la diminuzione delle temperature il rischio è quello di trasformare le strade in vere e proprie lastre di ghiaccio.