Autore: Fed

Assunzioni Poste Italiane: nuove posizioni per portalettere, contratto da maggio 2020

Poste Italiane è alla ricerca di portalettere da inserire in organico su tutto il territorio nazionale, contratto a decorrere da maggio

Poste Italiane di recente ha inserito sul proprio sito, nella sezione Lavora con Noi, nuove ricerche in corso, in particolare per numerose posizioni aperte in qualità di Portalettere. L’opportunità si presenta grazie al grande turnover in corso nell’azienda, aiutato sicuramente dalle uscite grazie a Quota100. Nel piano assunzioni sono previste varie figure tra cui Front End, consulente commerciale, finanziario, process engineer e, come detto, portalettere.

Poste Italiane portalettere: i requisiti per accedere

Tra i requisiti per accedere alla mansione non ci sono particolari specifici, bisogna essere in possesso del diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110. Per lo specifico incarico che vede spostamenti sul territorio la patente di guida in corso di validità; attestato di bilinguismo solo per la provincia di Bolzano e l’idoneità generica al lavoro, rilasciata dalla ASL di competenza o dal proprio medico curante.

Tra le competenze richieste non sono richieste conoscenze specialistiche e tecniche. La forma di contratto proposta è a tempo determinato a decorrere da maggio 2020, in relazione alle esigenze aziendali sia del luogo di lavoro che della durata del rapporto. Per candidarsi si dovrà entrare nel sito di Poste Italiane, cliccare su lavora con noi, poi sulla posizione di portalettere e infine candidarsi compilando il form.

Il candidato potrà scegliere una sola area di preferenza, l’iter di selezione prevede una prima convocazione presso gli uffici territoriali per un primo test di valutazione di ragionamento logico. Qualora venisse superato il primo test, il candidato verrà convocato per un colloquio con il responsabile territoriale di Poste Italiane. Verrà poi effettuato un test di guida con il mezzo preposto alla consegna della posta. Il superamento della prova di guida sarà essenziale ai fini dell’assunzione.