Autore: Danilo Raggiunti

Curiosità - Musica - Gossip

6
Lug

All’asta una lettera scritta da Tupac a Madonna: “Se mi vedessero con te deluderei molte persone” (FOTO)

Andrà all’asta una inedita lettera scritta nel 1995 dal popolare rapper Tupac alla popstar Madonna, con la quale aveva intrecciato una relazione. La lettera, scritta dal carcere in cui Tupac era detenuto, spiega le ragioni (di convenienza) per cui il rapper decise di lasciare Madonna.

Se ti facessi vedere in giro con un nero la tua carriera non ne risentirebbe. Anzi, ti dimostreresti ancora più aperta ed eccezionale […] Per colpa della mia immagine, invece … se mi vedessero con te io deluderei metà delle persone che mi hanno reso quello che sono.

Queste sono solo alcune delle motivazioni che Tupac, in una inedita lettera scritta dal carcere e indirizzata a Madonna, adduce per aver lasciato la popstar dopo circa due anni di relazione.

Tupac infatti aveva conosciuto Madonna nel 1993 a Los Angeles in occasione del Soul Music Awards e fra i due era scattata un’attrazione fatale; l’amore, tuttavia, non è stato sufficiente a far mettere da parte a Tupac le proprie ambizioni personali e così, dopo essere stato arrestato nel ’95 per aggressione sessuale, decise di mandare una lettera a Madonna, spiegandole le ragioni per le quali aveva deciso di troncare il rapporto.

L’anno successivo Tupac sarebbe morto in una sparatoria le cui circostanze non sono ancora del tutto chiarite.

Madonna dal canto suo ha confermato la relazione nel 2015 nel corso del programma radiofonico The Howard Stern Show.

La lettera andrà all’asta dal 19 luglio e sarà possibile presentare le proprie offerte fino al 28 luglio.

La lettera di Tupac a Madonna

Tupac nella lettera, composta da tre pagine scritte a mano, si lascia andare confidando a Madonna le difficoltà affrontate nel prendere una simile decisione e continua dicendo che

Ho aspettato tanto per scriverti. Mi stavo sforzando di trovare tutte le risposte che non avrebbero lasciato nessuna domanda senza risposta. Devo scusarmi con te perché, come hai detto tu, non sono stato il genere di amico che sono capace di essere. Ti offro la mia amicizia di nuovo ma questa volta sarà più forte. Se sei ancora interessata vorrei discutere ulteriormente di questo ma per dire certe cose non potevo più aspettare. Per favore stai attenta. Le persone non sono oneste come sembrano. I cuori di alcuni sanguinano con il male e con l’invidia.

E infine conclude

Non so cosa ne pensi di venire a farmi visita, ma se riuscissi a trovare il coraggio nel tuo cuore sarei felice di parlare faccia a faccia con te. È buffo ma questa esperienza mi ha insegnato a non dare il tempo per scontato.

Di seguito la lettera originale


La lettera andrà all’asta dal 19 luglio su gottahaverockandroll.com, sito d’aste specializzato nella vendita di cimeli musicali. La base d’asta è fissata a centomila dollari e sarà possibile proporre le proprie offerte fino al 28 luglio.