USA: ha la neve sul vialetto di casa ma invece di spazzarla la scioglie col lanciafiamme

USA: ha la neve sul vialetto di casa ma invece di spazzarla la scioglie col lanciafiamme

Usa, troppa neve sul vialetto di casa: anziché spazzarla utilizza il lanciafiamme

È successo a Ashland, Kentucky. Il protagonista di questa bizzarra vicenda si chiama Timothy Browning che, stanco di dover ripulire il vialetto di casa ricoperto dalla neve, ha deciso di utilizzare un metodo "alternativo" molto più efficace: il lanciafiamme.

Troppa neve sul vialetto di casa: utilizza il lanciafiamme

L’uomo è sceso in cortile in accappatoio e pantofole, ha imbraccato un lanciafiamme e in pochi secondi ha liberato la strada dal ghiaccio e dalla neve. In realtà, negli Stati Uniti l’utilizzo del lanciafiamme non è vietato ma per utilizzarlo è necessario ottenere un permesso dalle forze dell’ordine per poterlo utilizzare in maniera legale.

Il video fa il giro del web: diventa virale in poco tempo

Il video che ritrae Timothy Browning sciogliere la neve con il lanciafiamme è stato pubblicato su Facebook Jordan Podunavac. In poco tempo è diventato virale. Nella foga del momento, l’uomo addirittura ha sparato in aria le fiamme più di una volta come se volesse festeggiare la sua vittoria contro la nave.

Il suo outfit non è passato di certo inosservato visto che indossava abiti leggeri a dispetto delle rigide temperature, portava addosso un berretto, una vestaglia e delle scarpe da ginnastica mentre fumava una sigaretta, incurante del freddo gelido.

Un utente ha commentato ironicamente il post scrivendo: «Questo video conferma che il lanciafiamme è il nuovo aspirapolvere quando si tratta di necessità domestiche. Hai bisogno di liberare il tuo vialetto? Lanciafiamme. Rimuovere un cespuglio? Lanciafiamme. Uccidere un ragno? Lanciafiamme».

I lanciafiamme sono balzati agli onori della cronaca solo nelle ultime settimane dopo la folle scommessa di Elon Musk, patron di Tesla: attraverso la compagnia Boring, ha lanciato sul mercato un lanciafiamme “a prova di apocalisse zombie” che viene venduto al prezzo di 500 dollari, sono escluse le tasse e i costi di spedizione. Sono andati subito sold-out e saranno consegnati in primavera.