The Handmaid’s Tale sarà disponibile su Amazon Prime Video: ecco tutti i dettagli

The Handmaid's Tale sarà disponibile su Amazon Prime Video: ecco tutti i dettagli

The Handmaid’s Tale andrà in onda con la seconda stagione su Amazon Prime Video.

Su Amazon Prime Video sarà disponibile la seconda stagione di The Handmaid’s Tale dal 1° giugno 2021. La serie tv ideata da Bruce Miller, basata sul romanzo di Margaret Atwood, ha finalmente una data definitiva.

The Handmaid’s Tale: la seconda stagione è disponibile su Amazon Prime Video

La protagonista dello show è Elisabeth Moss, celebre attrice conosciuta per la serie cult Mad Men insieme a Jon Hamm e Christina Hendricks. Attraverso un comunicato stampa, Amazon ha annunciato la messa in onda della seconda stagione dal 1° giugno. Il primo capitolo di The Handmaid’s Tale è stato trasmesso in Italia da TIMVision. La serie tv è attualmente alla quarta stagione.

Di cosa parla la storia di Bruce Miller? In un futuro distopico il tasso di fertilità è in fortissimo calo a causa dell’inquinamento e delle malattie. Nel frattempo, un nuovo regime totalitario si è istituzionalizzato e ha preso possesso di tutto il continente degli Stati Uniti d’America. Le donne fertili, ovvero le Ancelle, vengono assegnate a famiglie elitarie, in cui vengono stuprate e sottomesse dal padrone di casa, in modo tale da far prosperare la progenie.

Il cast della serie è composto da: Elisabeth Moss, Joseph Fiennes, Yvonne Strahovski, Alexis Bledel, Ann Dowd e Max Minghella. Dal °1 giugno chi è iscritto ad Amazon Prime Video potrà avere la possibilità di guardare la seconda stagione della serie.

The Handmaid’s Tale è vincitrice di 15 Emmy e continua a emozionare il pubblico dopo quattro lunghe stagioni. La fuga di June verso la libertà tiene incollati gli spettatori. Elisabeth Moss si è distinta nella sua prova attoriale, diventando uno dei personaggi più interessanti degli ultimi tempi, anche grazie alla fotografia e alla regia che inquadrano la storia della protagonista con un’attenzione fuori dal comune.

Le visualizzazioni dello show sono alle stelle, infatti, i risultati calcolati da Samba TV — sito di tracking views, sono stati davvero niente male. Un traguardo davvero importante per Bruce Miller, che continua a raccontare un’opera che non stanca mai e affascina tutti.