Tempesta d’amore, anticipazioni 24 febbraio: guai in arrivo per Rosalie

Tempesta d'amore, anticipazioni 24 febbraio: guai in arrivo per Rosalie

Rosalie Engel si ritroverà al Fürstenhof i suoi tre finanziatori contemporaneamente e correrà ai ripari.

Rosalie Engel animerà l’episodio di Tempesta d’amore di oggi, mercoledì 24 febbraio. Secondo le anticipazioni della soap opera di Rete 4, infatti, per la vulcanica mental coach ci sarà un imprevisto che la metterà davvero nei guai. La donna, per finanziare la sua nuova attività, ha adescato e circuito tre anziani single a cui ha spillato del denaro; ovviamente Rosalie ha fatto credere ad ognuno di essere l’unico e ora tutti e tre insieme faranno il loro ingresso al Fürstenhof contemporaneamente per partecipare al suo seminario.

La Engel, in preda al panico, con l’obiettivo di non essere scoperta, metterà su una tragicomica messinscena per non incontrare i tre uomini. Tuttavia, però, nulla andrà come sperato e l’ex fidanzata di Michael si ritroverà con un mano un pugno di mosche...Nel frattempo, Paul dovrà amaramente constatare che, nonostante abbiano trascorso la notte insieme, lui e Michelle non hanno futuro dal momento che lei a breve partirà per il suo agognato giro del mondo. Il giovane, tuttavia, spronerà la fidanzata a vivere la loro relazione giorno per giorno senza pensare troppo al futuro. In realtà, però, il personal trainer continuerà a sperare che Michelle cambi idea e rimanga al Fürstenhof.

Tempesta d’amore, trama puntata mercoledì 24 febbraio: Werner deciso a salvare il Fürstenhof

La trama di Tempesta d’amore di oggi, mercoledì 24 febbraio, racconta anche che Tim , dopo il colpo di Ariane, lamenterà dolore alla spalla e, su consiglio di Franzi, chiederà un parere a Michael che lo visiterà. Purtroppo, però, il figlio di Christoph riceverà una diagnosi inaspettata. Infine, Ariane gioirà e sarà molto soddisfatta per aver prosciugato le casse del Fürstenhof con i suoi imbrogli.

Tuttavia, Werner non si darà per vinto e sarà determinato a risollevare le sorti dell’albergo. A tal proposito, l’imprenditore penserà di organizzare un rally di auto d’epoca con l’obiettivo di attirare clienti facoltosi. Quando la Kalenberg lo verrà a sapere sarà fuori di sé...