Tagli capelli corti le tendenze primavera 2022, il pixie cut di Charlène Wittstock e il boule

Tagli capelli corti le tendenze primavera 2022, il pixie cut di Charlène Wittstock e il boule

Questa primavera 2022 si possono realizzare molti tagli corti, in particolare si può optare per il boule e il pixie cut di Charlène Wittstock.

I tagli di capelli corti continuano ad essere i grandi protagonisti di questa primavera 2022, anche se saranno di tendenza per i primi mesi estivi. I vari hairstyle qua riportati non solo sono molto facili da mettere in piega, ma possono essere sfoggiati dalle donne di ogni età. Parliamo del pixie cut di Charlène Wittstock ma anche del boule.

Novità tagli capelli corti primavera 2022

In questa stagione primaverile si può prendere ispirazione dalla chioma di Charlène Wittstock. La principessa è ritornata sulle scene in occasione del premio monegasco di Formula E con un bel taglio corto e più precisamente un pixie cut. La chioma in questione risulta essere leggermente bombata e sono presenti delle ciocche millimetriche sulle tempie. Per completare il tutto, Charlène ha abbinato anche una frangia sfilata e asimmetrica. La principessa ha rinnovato anche la sua tonalità di capelli e ha optato per un biondo platino davvero irresistibile. Charlène ha lanciato la giusta ispirazione per i prossimi mesi.

Tendenze tagli corti primavera 2022

Tra i tagli di capelli più di tendenza nei prossimi mesi si può optare per il boule. Questa chioma ha i perimetri sempre ben definiti e inoltre risulta essere molto piena. Sul boule sono presenti delle leggere sfilature e queste sono perfette per avere sempre un bel movimento. Il dettaglio originale è senza nessun dubbio la nuca sapientemente rifinita, per creare un meraviglioso effetto grafico super edgy. Per quanto riguarda lo styling, sulla chioma in questione si può realizzare una piega spettinata utilizzando uno spray texturizzante.

Altri tagli corti primavera 2022

In questa lunga carrellata di tagli corti non può mancare nemmeno il bob. Questa capigliatura risulta essere pari e perfettamente geometrica. Sul caschetto in questione si può abbinare anche una frangia corta. Su questo bob si può creare una piega liscia, per avere uno stile molto glamour. Invece per un look più sbarazzino si possono realizzare delle onde leggere. Il caschetto è ideale su un volto ovale o allungato, quindi attenzione durante la scelta dell’hairstyle. Per rendere il bob più originale si può optare anche per una nuova tonalità. In questo caso sono consigliati il caramello, il biondo, il cioccolato e il rosso ciliegia.