Autore: L.M.

Sognare di piangere: ecco cosa sta per accadere

Sognare di piangere rappresenta la voce del nostro io che ci indica la via per cambiare aspetti della nostra vita che non ci soddisfano.

I sogni sono spesso rivelatori di stati d’animo e talvolta emozioni represse che non riusciamo ad esternare, come quello piuttosto frequente di piangere. Le lacrime, infatti, rappresentano la tempesta emotiva che fatichiamo a condividere con le persone che ci sono accanto; sentimenti quali la frustrazione, la rabbia, la malinconia e il dolore trovano, così, nella dimensione onirica, la loro massima espressione e ci danno la possibilità di alleggerire il peso che portiamo silenziosamente sul cuore.

Sognare di piangere, interpretazione e significato

Sognare di piangere, dunque, consente al sognatore di confrontarsi finalmente con il proprio vissuto, con emozioni che ha deciso di seppellire in fondo alla propria anima senza volerle condividere con gli altri per paura di essere giudicato, deriso, ferito o incompreso. Sognare di piangere, inoltre, offre la possibilità al protagonista del sogno di fare finalmente i conti con aspetti della propria vita che non lo soddisfano pienamente ed eventualmente correggere il tiro. Anche sui rapporti interpersonali, sognare di piangere può regalare svolte e chiavi di lettura inaspettate.

LEGGI ANCHE: I cinque segni più fortunati dello Zodiaco: ecco quali sono

Sognare di piangere di gioia, ecco cosa vuol dire

Tuttavia, per fornire un’interpretazione puntuale e sicura circa questo particolare e diffusissimo sogno, occorre focalizzare l’attenzione su dettagli e particolari che lo caratterizzano. Innanzitutto, quando si sogna di piangere per la gioia nella vita reale del sognatore accadrà qualcosa di bello, emozionante e inaspettato oppure si sbloccheranno situazioni che sembrano arenate e ferme da tempo; sognare di piangere per un dolore, invece, quale può essere la morte di qualcuno che amiamo o un conoscente, denota preoccupazione e ansia verso una situazione che dovremo affrontare a breve e che ci rende inquieti, ma non riusciamo a parlarne con le persone che ci circondano. Tuttavia, questo sogno indica che, se riusciremo a confidarci con qualcuno di cui ci fidiamo e riusciremo a chiedere aiuto, tutto andrà per il meglio.

LEGGI ANCHE: Perché non dovresti sposare un Capricorno? Ecco la verità

Sognare di piangere, un’occasione per cambiare aspetti della nostra vita che non ci soddisfano

Sognare di piangere singhiozzando rappresenta, inoltre, la voce del nostro io che chiede di emergere facendo riaffiorare le nostre emozioni più profonde: se riusciremo ad ascoltarla davvero troveremo la forza di chiudere rapporti ormai logori e poco stimolanti e tuffarci finalmente nel fiume in piena della vita. Se, invece, si sogna di piangere in silenzio cercando di non farci scorgere da altri, abbiamo in realtà bisogno di cure, affetto, attenzioni e comprensione da parte di chi amiamo. Sognare di piangere dopo essersi feriti, inoltre, indica la nostra incapacità di reagire di fronte a un torto subito oppure dopo una delusione che ha lasciato il segno nella nostra anima. Questo sogno, nella vita reale, ci offrirà tuttavia la possibilità di ricominciare chiudendo le porte del passato e ricominciando a pianificare il futuro con entusiasmo e ottimismo.