Autore: Antonio 2

Scuola - Concorsi pubblici - Dipendenti pubblici

Scuola, incontro Miur- Sindacati con grandi novità: abolita la terza fascia

Da poco è terminato l’incontro tra Miur e Sindacati. Tante le novità.

È un periodo molto impegnativo per la scuola. Tra concorso straordinario, abilitante, ordinario e Tirocinio Formativo Attivo sul sostegno, sono davvero tante le novità lavorative. Da non dimenticare poi una delle novità più attese: le Graduatorie Provinciali alle quali è stato dato il nome di «GPS» (ancora non è chiaro quando apriranno, ma si attende comunicazione a breve).

Come saranno divise le graduatorie della scuola

Le graduatorie saranno distinte in:

  • prima fascia: per docenti abilitati;
  • seconda fascia: per docenti in possesso del titolo d’accesso +24 CFU, ad eccezione di chi già è inserito nelle GI o possiede abilitazione per altro insegnamento. Abolita, quindi, la terza fascia.

Sul sostegno, gli specializzati supereranno tutti, entrando nella prima fascia, riservata soltanto a loro. La seconda fascia sarà invece per i docenti con almeno 3 anni sul sostegno.

Per infanzia e primaria, le graduatorie saranno divise così:

  • prima fascia: per abilitati con laurea SFP o diploma magistrale conseguito entro il 2001/02;
  • seconda fascia: per gli iscritti al quarto o al quinto anno di Scienze della formazione primaria con almeno rispettivamente 150 o 180 crediti. Previsto l’inserimento successivo in coda alla prima fascia per chi conseguirà abilitazione/specializzazione entro il 1° luglio 2021.