Nuove acconciature antiage estate 2022, le beach waves di Alessandra Ambrosio e l’effetto wet

Nuove acconciature antiage estate 2022, le beach waves di Alessandra Ambrosio e l'effetto wet

Tra le acconciature antiage di tendenza in questa estate 2022 si può optare per l’effetto wet sfoggiato da Aurora Ramazzotti e le beach waves di Alessandra Ambrosio.

Le acconciature antiage di questa estate 2022 possono essere sfoggiate in ogni occasione. Queste sono perfette per avere uno stile molto più giovanile. Ad esempio si può prendere ispirazione da Alessandra Ambrosio che ha realizzato delle beach waves. Inoltre non possono mancare le trecce e l’effetto wet di Aurora Ramazzotti. Questo è il momento giusto per scoprire tutte le ultime tendenze.

Novità acconciature antiage estate 2022

Per quanto riguarda le acconciature più di tendenza si può prendere ispirazione da Alessandra Ambrosio che ha sfoggiato le beach waves. La modella porta la chioma sciolta e ha creato delle onde molto naturali. Per proteggere i capelli dal sole, Alessandra ha indossato anche un cappello a falde larghe. Poi non possono mancare le trecce e treccine e queste sono le pettinature più easy della stagione. Ad esempio Michelle Hunziker ha scelto le treccine, in stile boxer braids. Invece Jennifer Lopez ha abbinato le trecce a un raccolto. In entrambi i casi il risultato finale è davvero molto originale.

Tendenze pettinature antiage estate 2022

Le trecce sono state sfoggiate anche da Chiara Ferragni. Più precisamente l’influencer ha creato una riga centrale e le trecce basse. Questa proposta è perfetta per una cena all’aperto o per delle escursioni in barca. L’acconciatura in questione risulta essere sbarazzina e inoltre è anche molto facile da realizzare. Invece Elsa Hosk ha creato un nodo al posto dello chignon classico. Questa pettinatura è molto meno formale, ma di grande impatto.

Le pettinature antiage estate 2022 continuano

La ponytail è sempre l’idea più furba per quanto riguarda le acconciature. Questa è perfetta anche se non si ha voglia di fare lo shampoo e i capelli restano comunque in ordine. Quindi la chioma può essere ravvivata con uno spray adatto e successivamente si può realizzare la coda. Per impreziosire il tutto si può abbinare un foulard colorato e l’hairstyle è subito pronto. Aurora Ramazzotti ha creato l’effetto wet, per una capigliatura a prova di sguardi. Realizzare questa proposta è davvero molto facile: per prima cosa si devono lavare e tamponare i capelli. A questo punto si può applicare un prodotto texturizzante, per rendere la capigliatura molto più corposa. Poi i capelli vanno pettinati all’indietro e fissati con del gel e il successo è ovviamente garantito.