Matrimonio finito tra Francesco Totti e Ilary Blasi: ecco le loro prime parole

Matrimonio finito tra Francesco Totti e Ilary Blasi: ecco le loro prime parole

Dopo 17 anni arriva al capolinea il matrimonio dell’ex capitano della Roma e della showgirl

Dopo mesi di indiscrezioni, riguardo un’imminente rottura del loro matrimonio, Ilary Blasi (41 anni) e Francesco Totti (45 anni), hanno comunicato la fine della loro unione dopo 17 anni. La coppia, che ha tre figli, Cristian (16 anni), Chanel (15 anni) e Isabel (6 anni), si era sposata il 19 giugno del 2005.

La rottura era nell’aria già da qualche mese, da quando iniziarono a circolare le voci di un presunto tradimento dell’ex capitano della Roma con Noemi Bocchi, 34enne, ex moglie di un dirigente sportivo del Tivoli, con la quale il pupone condivideva la passione per il padel.

Totti aveva smentito queste voci definendole “fake news” e aveva attaccato chi aveva messo in giro questa storia ricordando la presenza di minori nella coppia e chiedendone rispetto. La notizia della fine della loro love story, anticipata nel pomeriggio da una indiscrezione di Dagospia, è stata ufficializzata con due comunicati separati all’ANSA

Le parole di Ilary Blasi e Francesco Totti all’ANSA

Dopo una prima indiscrezione, secondo la quale la coppia avrebbe ufficializzato insieme la loro separazione, sono arrivati ad ANSA due distinti comunicati.

Breve il messaggio di Ilary, che ha invitato tutti a rispettare il loro percorso di separazione che resterà un fatto privato:

Dopo vent’anni insieme e tre splendidi figli, il mio matrimonio con Francesco è terminato. Il percorso della separazione rimarrà comunque un fatto privato e non seguiranno altre dichiarazioni da parte mia. Invito tutti a evitare speculazioni e, soprattutto, a rispettare la riservatezza della mia famiglia.

Sulla stessa linea d’onda Francesco Totti che, tra le righe, ha giustificato il suo atteggiamento degli ultimi mesi, quando aveva smentito quello che ormai era quasi dato per scontato:

Ho tentato di superare la crisi del mio matrimonio, ma oggi capisco che la scelta della separazione, pur dolorosa, non è evitabile. Tutto quello che ho detto e fatto negli ultimi mesi è stato detto e fatto per proteggere i nostri figli, che saranno sempre la priorità assoluta della mia vita. Continuerò a essere vicino a Ilary nella crescita dei nostri tre meravigliosi figli, sempre nel rispetto di mia moglie. Confido nel massimo rispetto della nostra privacy, soprattutto per la serenità dei nostri figli.