Lello, un uomo ritrovato: ora è sobrio e fa il giardiniere

Lello, un uomo ritrovato: ora è sobrio e fa il giardiniere

Lello è finalmente ricomparso in video: Antonio Loconte è andato a trovarlo in comunità e ha documentato la sua «rinascita», tra volontariato e giardinaggio.

Da qualche tempo si erano perse le sue tracce. Il motivo è facilmente spiegabile: è andato in una comunità di recupero. E, almeno fin qui, sembra che stia effettivamente recuperando.

Chi è Lello

Lello, conosciuto sul web per alcuni suoi video diventati virali, sta facendo progressi nel percorso verso la sobrietà.

Un video in particolare divenne fonte di meme nel mese di novembre: un giornalista lo rimproverò per non essere andato al SERT. Lui, seduto su una sdraio e visibilmente ubriaco, a stento gli rispondeva.

Il soggetto in questione ha avuto problemi di dipendenza dall’alcool e anche grazie all’opera di convincimento di Antonio Loconte, giornalista barese, alla fine è entrato in comunità.

Antonio Loconte

In un video pubblicato oggi 7 luglio per l’edizione barese de Il Quotidiano Italiano, Loconte è andato a trovarlo per documentare i progressi. Nei primi istanti del video ha precisato di essere consapevole che “migliaia” di lettori volevano notizie di Lello.

Dopo un’assenza relativamente lunga, Loconte ha deciso di andare a trovarlo nella comunità di recupero. E i segnali sono molto incoraggianti. Tanto che lo stesso Lello ha risposto “Abbastanza bene” alla più comune delle domande: “Come stai?”.

“Lello è ulteriormente cambiato”, ha spiegato Loconte, che con l’aiuto del cameraman ha documentato qualche ora in compagnia di Lello. Nelle immagini lo si vede intento a spazzare un tratto di strada da fogliame, terreno e immondizia varia. Quello di spazzare le aree comuni e di curare le aree verdi sembra uno dei compiti principali che la comunità ha affidato al controverso personaggio.

Nel prosieguo del filmato il giornalista fa numerose domande a Lello, che confessa di ricevere una piccola ricompensa per i lavori di manutenzione e giardinaggio che effettua in comunità. I soldi gli serviranno per un regalo a una persona speciale.
Lello si prende cura di se stesso e degli altri, soprattutto delle persone incapaci di farlo autonomamente.

“Una persona completamente diversa da quella entrata in comunità”, secondo il giornalista che lo ha conosciuto diversi mesi fa. I 9 minuti di filmato sono disponibili su YouTube.