Autore: Giacomo Mazzarella

Poste Italiane S.p.A.

Lavoro: assunzioni Poste Italiane per autisti, i requisiti

Stipendio oltre 1.600 euro al mese, tredicesima e quattordicesima per gli autisti che cerca Poste Italiane.

Importante possibilità per aspiranti lavoratori in Poste Italiane, è quella che emerge da una ricerca di personale che proprio l’ente ha deciso di avviare. Poste Italiane ricerca autisti e lo fa tramite l’Agenzia di lavoro interinale, Adecco. La ricerca di autisti prevede le prime assunzioni già nel corrente mese di giugno.

Poste Italiane, si cercano autisti

Poste Italiane quindi, ha avviato la selezione di diversi nuovi addetti da impiegare nel ruolo di autista con prime immissioni già per il mese di giugno. Le posizioni aperte sono su diverse zone dello stivale, dal Nord a Sud.

Tra le sedi interessate, Roma, Milano, Firenze, Mantova, Cremona, Bergamo Trento, Bologna e Palermo ( ma sul portale si possono leggere tante altre città dove è in corso la ricerca).

Le mansioni dell’autista di Poste Italiane

Dal punto di vista delle mansioni che i candidati devono essere disposti a svolgere sono quelle tipiche del ruolo dell’autista. Partendo dai centri di distribuzione di Poste Italiane, gli addetti devono caricare pacchi, lettere e plichi, svuotare le cassette e provvedere a consegnarli ai centri di arrivo.

Stipendio autisti Poste Italiane

Le assunzioni previste per questa ricerca di personale sono delegate alla nota società di fornitura di lavoro interinale, la Adecco. Lo stipendio previsto per ciascun selezionato sarà pari a € 1.626,24 al mese. Previsti benefit come i buoni pasto, la tredicesima e la quattordicesima.

Poste Italiane cerca autisti, i requisiti

Non ci sono distinzioni si sesso per candidarsi al ruolo di autista per Poste Italiane, dal momento che la selezione è aperta a uomini e donne. E nessun limite di età.

È necessario avere la patente C o la patente CQC e il diploma di scuola superiore, quello quinquennale. L’assunzione sarà full time su 36 ore settimanali.

Come dicevamo è Adecco a gestire le candidature. Infatti occorre inserire il proprio curriculum sul sito dell’Agenzia Adecco,dopo essersi registrati sul sito della azienda di somministrazione di lavoro interinale.

Poste Italiane cerca anche postini

Poste Italiane ha lanciato una campagna per reclutare postini per la stagione estiva. In questo caso occorre candidarsi inserendo il curriculum sul sito ufficiale di Poste Italiane. È necessario un diploma di scuola media di secondo grado con una votazione finale minima non inferiore a 70/100, o in alternativa, il diploma di laurea con votazione minima 102/110. Serve inoltre essere in possesso della patente di guida e del patentino di bilinguismo se la candidatura si riferisce alla provincia di Bolzano.

Per i portalettere come detto, è previsto un contratto a tempo determinato, dal momento che si tratta di assunzioni stagionali legate ai picchi di lavoro negli uffici postali.

La richiesta è valida per quasi tutte le provincie italiane e deve essere il candidato nel compilare il form sul sito, a scegliere la provincia di appartenenza.

Infine, sempre sul sito delle Poste ci di può candidare anche per le figure di front end per la provincia di Bolzano. Per la candidatura è necessario possedere il diploma di scuola superiore e il patentino di bilinguismo.