Incidente A4 Milano-Torino: 4 morti e 2 mezzi coinvolti

Incidente A4 Milano-Torino: 4 morti e 2 mezzi coinvolti

Scontro tra un furgone e un’auto

Quattro persone hanno perso la vita in un tragico incidente sull’autostrada A4 Torino-Milano. I fatti risalgono a poco prima delle 10 di un 11 maggio contrassegnato da questa tragedia. La località dell’accaduto è Casone-Ranteghetta, al chilometro 109 dell’arteria all’altezza di Marcallo Casone, vicino Milano.

Incidente A4 Milano-Torino: cosa è accaduto

In base alle informazioni che sono emerse ci sarebbe stato un tamponamento tra un furgone e una vettura su cui viaggiavano cinque persone. Il conducente del mezzo più grande è risultato ferito non gravemente (si parla di codice verde), mentre quattro degli occupanti dell’auto sono deceduti. Il quinto è, invece, ricoverato in prognosi riservata.

La necessità di soccorrere le persone coinvolte, di mettere in sicurezza l’area e verosimilmente di effettuare i rilievi per accertare la dinamica hanno reso necessaria la chiusura del traffico. Questo sta creando non pochi problemi alla circolazione, tenuto conto che vengono segnalati anche quattro-cinque chilometri di coda nella tratta tra Novara Est e Arluno. Il traffico ha, invece, mantenuto regolarità in direzione Torino.

Le età delle quattro vittime, sulla dinamica si attendono gli accertamenti

L’Ansa rivela che delle quattro vittime due avevano 30 anni, uno 35 e del quarto non si conosce l’età. L’incidente sarebbe avvenuto in seguito ad un sorpasso avvenuto su un rettilineo, ma saranno necessari approfondimenti per capire come si è sviluppata la dinamica.

Altro incidente stradale in Toscana: muore una donna

Quella sulla A4 non è stato l’unico tragico incidente stradale che si è verificato nella giornata dell’11 marzo. Nel comune di Lajatico, in provincia di Pisa una donna di 57 anni ha perso la vita.

Come riporta Il Tirreno una donna avrebbe perso il controllo della propria vettura finendo per andare a sbattere contro un albero. Subito dopo l’estrazione del corpo senza vita dal mezzo, l’autovettura avrebbe preso fuoco impegnando i Vigili del Fuoco nello spegnimento delle fiamme. In base a quanto riportato non ci sarebbe il coinvolgimento di altre vetture.