Finale Supercoppa, Inter-Juve: probabili formazioni e dove vederla in diretta TV

Finale Supercoppa, Inter-Juve: probabili formazioni e dove vederla in diretta TV

Bianconeri e nerazzurri si giocano il primo trofeo della stagione.

È arrivato il giorno di Inter-Juventus, finale di Supercoppa italiana. Alle ore 21 nerazzurri e bianconeri saranno in campo allo stadio Meazza per giocarsi quello che, di fatto, è il primo trofeo che sarà assegnato in stagione.

Come di consueto a essere posti di fronte saranno chi ha vinto lo scudetto nella stagione precedente e chi ha alzato al cielo la Coppa Italia. Le circostanze mettono di fronte le due squadre che, tradizionalmente, giocano il match che è definito "il derby d’Italia".

Inter e Juventus Supercoppa: numeri da tradizione vincente per entrambe

L’Inter ha giocato la Supercoppa (che esiste dal 1988) dieci volte. In cinque occasioni è riuscita a portare a casa il trofeo (1989, 2005,2006, 2008, 2010). Sedici sono, invece, le partecipazioni bianconere e nove le affermazioni bianconere (1995, 1997, 2002, 2003, 2012, 2013, 2015, 2018, 2020). L’unico precedente tra le due squadre nella competizione risale al 2005 quando al Delle Alpi si imposero i nerazzurri grazie ad una rete nei supplementari di Juan Sebastian Veron.

Inter-Juve: le ultime in casa nerazzurra

L’Inter punta a legittimare l’attuale primo posto nel campionato di Serie A con un trofeo che sarebbe la ciliegina su un’ottima prima metà di stagione. Simone Inzaghi ha probabilmente un solo dubbio ed è quello che riguarda quella che sarà la spalla di Lautaro Martinez in attacco.

La sfida per una maglia da titolare è tra Dzeko e Sanchez, sebbene il fatto che il bosniaco sia sulla via del recupero dopo il periodo di stop legato al Covid lascia immaginare che possa essere lui il favorito. Torna Calhanoglu dopo la squalifica.

Inter-Juve: le ultime in casa bianconera

Non è un bel momento sul fronte «disponibilità di uomini» per la Juventus di Massimiliano Allegri. Pochi giorni fa i bianconeri hanno perso per un grave infortunio Federico Chiesa e per il match di Supercoppa con l’Inter devono anche rinunciare agli squalificati Cuadrado e De Ligt.

Danilo e Bonucci, tra l’altro, non vengono dati al top. Dybala pare destinato a partire dalla pancina, con la possibilità che una maglia da titolare venga data a Kulusuveski. Al fianco di Chiellini in difesa ci sarà Rugani.

Probabili formazioni Inter-Juve

  • Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. A disposizione: Radu, Kolarov, Ranocchia, Dimarco, D’Ambrosio, Darmian, Vidal, Vecino, Gagliardini, Sensi, Correa, Sanchez. Allenatore: Simone Inzaghi.
  • Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Morata, Rabiot. A disposizione: Szczesny; Pellegrini, Bonucci, Danilo,, De Winter, Arthur, Betancur, Kean, Aké, Dybala, Kaio George. Allenatore: Allegri

Arbitro: Doveri. Assistenti: Bindoni-Imperiale. Var:Mazzoleni Avar: Longo. Quarto uomo: Fabbri

Dove guardare la Supercoppa Italiana in Tv

Inter-Juventus, con la Supercoppa italiana in palio, avrà copertura televisiva in chiaro. Sarà, dunque, possibile guardarla in tv su Canale 5. La sfida sarà, inoltre, trasmessa in streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity e su Sport Mediaset.

Supercoppa italiana: regolamento

La Coppa si gioca in partita secca. Se al termine dei novanta minuti dovesse registrarsi un risultato di parità si giocherebbero due tempi supplementari da quindici minuti. Qualora permanesse l’equilibrio si ricorrerebbe ai calci di rigore. Come in campionato le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni utilizzando tre slot nei tempi regolamentari più l’intervallo. In caso di extra-time si potrà usufruire di un quarto slot e di una sesta sostituzione.